Cronaca

Colonscopia robotica: a Cisanello simposio Italia-Giappone con i massimi esperti

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Si è svolto con successo nei giorni scorsi all’ospedale di Cisanello il primo simposio Italia-Giappone sulla colonscopia robotica (sistema Endotics). Oltre ai massimi esperti in campo endoscopico del Giappone, i professori H. Ogata e K. Ohtsuka, erano presenti endoscopisti italiani e svizzeri a cui è stato dato il benvenuto dal direttore generale dell’Aoup Carlo Rinaldo Tomassini e dai direttori delle Unità operative di ‘Gastroentorologia e malattie del ricambio’ (dottor Giampaolo Bresci e ‘Gastroenterologia universitaria’ (professor Santino Marchi), insieme al dottor Piero Buccianti, direttore del Dipartimento di Chirurgia generale, che ha illustrato  l’organizzazione del Dipartimento sottolineando la stretta collaborazione tra i reparti di gastroenterologia e chirurgia. Successivamente il direttore della Sezione dipartimentale di Endoscopia dottor Marco Bertini ha presentato un modello di prevenzione dei tumori del colon-retto con l’utilizzo del sistema Endotics. Hanno fatto seguito interventi del dottor Emanuele Tumino – che ha anche ha mostrato il funzionamento del sistema Endotics con dimostrazione in vitro ed in vivo - e Giuseppe Parisi, che hanno presentato l’esperienza pisana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colonscopia robotica: a Cisanello simposio Italia-Giappone con i massimi esperti

PisaToday è in caricamento