"Vogliamo scuole sicure": corteo studentesco per le vie del centro

Manifestazione degli studenti in città la mattina di giovedì, a seguito di diverse occupazioni negli istituti cittadini

Foto da Facebook (Collettivo Autonomo Studenti Pisani)

Manifestazione stamani, 17 gennaio, per le vie del centro storico, degli studenti medi e superiori per tornare a chiedere "scuole aperte e sicure". La protesta segue il filo delle mobilitazioni già lanciate nello scorso ottobre con un altro corteo, azione che recentemente ha visto sia la partecipazione dei sindacati studenteschi pisani alle proteste di Livorno, che l'occupazione in città di diversi istituti superiori, come l'artistico Russoli, il Fascetti e il Santoni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Decine gli studenti che si sono ritrovati insieme ad Officinia-Unione degli Studenti, Rete degli Studenti Medi e Collettivo Autonomo Pisa in Piazza Guerrazzi alle ore 9. Il corteo poi si è mosso in via Benedetto Croce fino in Piazza Vittorio Emanuele II, alternando cori e interventi al microfono. Oltre alla richiesta di istituti manutenuti e funzionali, anche quella di avere una didattica più attenta all'attualità e al "mondo esterno alla scuola". La manifestazione proseguirà quindi per le vie del centro. 

Sostegno alla mobilitazione da Sinistra Italiana e Cobas

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pisa usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e commercio: dichiarato lo sciopero per punti vendita e supermercati

  • Coronavirus: 224 nuovi casi positivi in Toscana

  • Coronavirus, 305 nuovi casi in Toscana: salgono a 4.122 i contagi dall’inizio

  • Coronavirus: i negozi che effettuano consegne a domicilio a Pisa e provincia

  • Coronavirus: primi esiti positivi in pazienti trattati con farmaco 'anti-terapie intensive'

  • Coronavirus: 290 nuovi casi positivi in Toscana

Torna su
PisaToday è in caricamento