Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Ospedaletto

Inaugurazione a Pisa della prima scuola Blsd di Cecchini Cuore

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Domenica 4 maggio alle ore 18.00, in Via Adriano Gozzini 4 (zona Metro), a Pisa si festeggia un evento unico in Italia: l'inaugurazione della nuova sede e della prima Scuola di Defibrillazione Precoce di CECCHINI CUORE ONLUS (www.cecchinicuore.org).

La professionalità e la fama da vero filantropo del Dott. Maurizio Cecchini di Cecchini Cuore è giunta ben oltre i confini toscani: 50, 100, e anche fino a 300 persone per volta, hanno potuto assistere ai suoi corsi in maniera completamente gratuita: ovunque venga chiamato lui va e non chiede neppure il biglietto dell'autostrada! Ma non ancora pago di sette anni di impegno, delle migliaia di first responder già formati gratuitamente, degli oltre 200 defibrillatori pubblici installati grazie alla sua campagna - di cui la maggior parte proprio a Pisa, e di alcuni defibrillatori che ha donato personalmente, viste le numerose richieste che gli giungono oramai da tutta Italia, ha pensato bene di creare questa che è una novità assoluta nel suo genere: una scuola dove si può imparare il BLSD.

I pisani sanno bene che Pisa è una delle città più cardioprotette d'Italia, e il merito va alla campagna di Cecchini Cuore, e ora chi desiderasse dare un contributo, può farlo con una donazione anche minima, direttamente dal sito (www.cecchinicuore.org). Ma una cosa è certa: il Dott. Cecchini andrà avanti comunque, dedicando molto del suo tempo, a quella che non è più solo la sua causa, ma di noi tutti - Pisani e non, come ci ricordano costantemente le cronache. Anche se tutto il materiale e gli spostamenti per i corsi costano tempo, fatica e denaro, lui andrà avanti, perché crede in ciò che fa e chi ha avuto la fortuna di assistere ai suoi corsi, sa che lo sa fare molto bene, senza nulla chiedere in cambio, perché secondo lui tutti dovrebbero sapere quant'è facile usare un defibrillatore e che può realmente salvare molte vite. Cecchini continuerà a dispetto delle tante difficoltà incontrate lungo la sua strada, in barba al luogo comune che ormai nessuno fa più nulla per niente!

Vi lascio con le sue parole: "La Scuola di Defibrillazione Precoce è vostra, io ci metto il mio tempo e le mie conoscenze, sarebbe bello sentirvi partecipi, con il poco che ognuno può dare. Dateci una mano ad insegnare a salvare vite.", e con le mie di parole: forse non si può cambiare il mondo, ma di sicuro a Pisa c'è qualcuno che lo rende migliore, e ognuno di noi, nel suo piccolo, può anche dare una mano, come può.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurazione a Pisa della prima scuola Blsd di Cecchini Cuore

PisaToday è in caricamento