Solidarietà per la piccola Jo: raccolti oltre 1600 euro

Versati sul conto dedicato i soldi frutto di una maratona streaming di videogiochi e di una donazione di un telecronista sportivo di livello nazionale

Sono stati versati stamani, 8 febbraio, i 1610 euro raccolti per la piccola Jo, la bambina di Tirrenia di 2 anni e mezzo affetta da varie malformazioni scheletriche, la più grave delle quali è la emimelia tibiale bilaterale completa, cioè le mancano le tibie. Il sito internet 'I sogni di Jo' racconta tutte le tappe che la famiglia sta affrontando nella speranza di raccogliere qualcosa come 500mila euro, soldi necessari per viaggi ed operazioni chiurgiche in America, unica possibilità per migliorare sensibilmente la vita della piccola.  

Il progetto benefico 'Insieme per sognare', evoluzione di 'Insieme per Christian', si è interessato del caso, fungendo da promotore e raccordo. Ed ecco che il 10 gennaio scorso il gruppo di videogiocatori 'Upa Squad', insieme agli altri appassionati di 'Escape from Tarkov Italia', hanno organizzato una maratona streaming di 50 ore per raccogliere fondi da donare alla bambina. Tanti giocatori si sono alternati in diretta intrattendendo chi si collegava sul loro canale in diretta, raccogliendo le donazioni fino alla cifra di 1510 euro. Altri 100 euro sono stati poi donati da un telecronista sportivo di livello nazionale, che ha voluto rimanere anonimo. 

Questo il messaggio diffuso da 'Upa Squad' ed il team streaming di EFT Italia: "Uno dei poteri dei videogame, probabilmente il più grande, è quello di unire le persone abbattendo muri e riducendo le distanze. Dal nostro mondo virtuale arriva questa piccola donazione che non porta solo il volto e il nome degli streamer della nostra community, ma anche quelli di tutte le persone che, da dietro uno schermo, hanno contribuito con la loro generosità ad aiutare la piccola Jo e gli altri bimbi legati al progetto. Passiamo il nostro tempo libero a combattere battaglie di tutti i tipi, fatte di pixel e mondi alternativi, ma cerchiamo di non dimenticare mai che le battaglie, quelle vere, si combattono ogni giorno in silenzio a 'colpi' d'amore e tenerezza. Siamo felici di sapere che adesso, tra le vostre munizioni, ci sono anche tutti i sorrisi di noi dell'Upa Squad e dei ragazzi dell'EFT Italia. Sperando che il nostro abbraccio virtuale vi raggiunga forte".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I responsabili del progetto 'Insieme per sognare' Giacomo Di Sacco e Fabio Grasci Puccini assicurano: "Continueremo a lavorare a questo progetto, seguiteci e condividete il più possibile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

  • Coronavirus a scuola, tre studenti positivi: quarantena per compagni di classe e insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento