Cronaca

FareAmbiente: il presidente Vincenzo Pepe solidale con i bancarellai di Piazza dei Miracoli

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

In merito al trasloco dall'area di Piazza dei Miracoli dei bancarellai, il Presidente di FareAmbiente, Vincenzo Pepe, si dichiara "solidale con le posizioni dei commercianti che da anni lavorano nel sito UNESCO divenendo anche loro, con il loro lavoro, patrimonio immateriale dell'umanità".

"È necessario trovare un bilanciamento tra gli interessi commerciali delle bancarelle e le esigenze di buon andamento ed economicità della gestione da parte dell'Amministrazione" prosegue Pepe.

La situazione di incertezza e crisi sulle sorti dei bancarellai proseguono da diversi anni, fino all'ordine di sgombero definitivo che dovrebbe avvenire entro la fine della settimana.

"Bisogna dare certezze ai proprietari delle bancarelle - conclude l'Avv. Peter Lewis Geti, coordinatore provinciale di FareAmbiente - circa il loro effettivo ritorno nell'area, trovando una soluzione di compromesso ad esempio spostando le bancarelle sulla strada con il retro a filo del marciapiede, come già proposto negli anni scorsi. Di certo, la situazione non può permanere incerta, per questo stimoleremo un dibattito pubblico, informando la cittadinanza della situazione e coadiuvando entrambe le parti nella ricerca di una soluzione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

FareAmbiente: il presidente Vincenzo Pepe solidale con i bancarellai di Piazza dei Miracoli

PisaToday è in caricamento