Cronaca Centro Storico / Via Filippo Corridoni

Via Corridoni, fumata dal palazzo e paura incendio: era un falso allarme

E' successo intorno alle ore 9 della mattina di giovedì, all'ex palazzo delle Poste nei pressi della stazione. Si è attivato il sistema antincendio senza che ci fosse del fuoco

Cittadini preoccupati, ma per fortuna non c'era nessun incendio. La mattina di oggi, 18 maggio, intorno alle ore 9, una densa fumata si è alzata dall'ex palazzo delle Poste in via Corridoni, a due passi da Piazza della Stazione. Il pensiero è subito corso alla presenza del fuoco, ma sul posto i pompieri non hanno riscontrato la presenza di un principio di incendio o danni ad esso riconducibili. La Polizia Municipale intanto regimentava il transito delle auto.

Dopo circa un'ora il responso: falso allarme, si è attivato un estintore automatico del sistema antincendio. Lo ha confermato anche il responsabile della Protezione Civile del Comune Luca Padroni, giunto sul posto per le verifiche del caso. Non ci sono stati quindi danni o feriti.

Sulle cause dell'accaduto nulla di certo. Stando alle testimonianze sul posto di alcuni operai, ad attivare il sistema potrebbe essere stata della polvere, alzatasi nei locali durante le operazioni di pulizia. I sensori infatti avrebbero percepito tale materiale, od i vapori usati per pulire ad esempio, come un potenziale incendio e quindi avrebbero azionato la risposta reprimente il fuoco, generando così la fumata visibile all'esterno dell'immobile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Corridoni, fumata dal palazzo e paura incendio: era un falso allarme

PisaToday è in caricamento