Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Gioco del Ponte: nasce il nuovo Comando di Mezzogiorno

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Nel segno della tradizione, che ogni anno si rinnova e che affonda le sue origini nel Gioco del Mazzascudo, lo scorso 28 dicembre, si è formato il nuovo Comando Civile della Nobile Parte di Mezzogiorno, che dirigerà i preparativi relativi al corteo storico della parte australe di Pisa, in vista del Gioco del Ponte previsto per il prossimo 24 giugno 2017. Oltre a questo fondamentale compito, il Comando tutto si occuperà di gestire la vita della Parte durante tutto l'anno organizzando eventi e coordinando manifestazioni varie previste nel calendario. Al vertice il Generale Dario Del Punta, conosciuto da tanti per la sua grande grinta, la forte passione per il Gioco e per l'amata città e con tantissimi anni di esperienza nel Comando, nel quale ha rivestito molti ruoli, non ultimo quello di Consigliere Civile fino alla scorsa edizione; in questo mandato sarà coadiuvato dal neo Consigliere Civile Riccardo Merlini, mentre la redazione degli atti ufficiali del Comando è affidata al neo Cancelliere Civile Alessio Falchi. Ad aprire il corteggio storico, che vanta un totale di 314 figuranti e di 11 uomini del Picchetto per le parte di Mezzogiorno, c'è il nuovo Maggiore Sergente Sergio Mantuano. Il Capitano delle Guardie senza Corazza è Andrea Gemignani, quello delle Guardie con Corazza è invece un nome nuovo proveniente dalle fila delle GCCC: Marco Pucci; Fabio Poggianti sarà il Comandante dei Celatini. Una delle importanti novità di questo anno è rappresentata dall'inserimento di due figure femminili all'interno di un Comando prettamente a carattere maschile con il ruolo di Responsabili delle Pagge: spetta a Chiara Mariotti e Valentina Baldini creare un gruppo numeroso ed unito, che manca ormai da anni nella parte di Mezzogiorno e coordinarlo fino al giorno della sfilata. Il Responsabile dei Cavalieri del Generale è Giovanni Battista Garzella, mentre il Responsabile della gestione dei cavalli è Giovanni Del Bravo; Il nuovo Responsabile dei Cavalieri del Luogotenente Generale è Leonardo Miraglia. Ad accogliere l'ambasciatore della parte di Tramontana sarà il Maestro di Campo che per il 2017 è Andrea Pastore. L'Ufficiale del Picchetto di Piazza è Mario Cannarozzi, l'Istruttore degli Alfieri è Fabio Mavilia. L'anima del corteo è rappresentata dall'Istruttore dei Tamburini Antonio De Tomaso e dall'Istruttore dei Trombettieri Tiziano Puntoni. Per quanto concerne i Giudici, i Responsabili del loro Corteo sono Franco Napodano (di fresca nomina) e Marco Gemignani e il Capitano degli Alabardieri è Matteo Corradi. Le novità sono molte, ma le scelte fatte hanno in comune una grande esperienza accumulata negli anni ed una grande passione per il Gioco del Ponte e per la città di Pisa. Onore, disciplina e lealtà saranno i valori che terranno unito il nuovo Comando Civile di Mezzogiorno. Ultra Dimidium!

Chiara Mariotti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioco del Ponte: nasce il nuovo Comando di Mezzogiorno

PisaToday è in caricamento