Vagone in fiamme nella notte: probabile dolo

I Vigili del fuoco hanno dovuto attendere la disattivazione della linea elettrica ferroviaria prima di iniziare lo spegnimento. Non ci sono feriti

Fiamme intorno all'una e mezzo della notte appena trascorsa, tra lunedì 3 e martedì 4 giugno, lungo la linea ferroviaria. Il rogo è scaturito da un vagone in sosta presso il deposito ferroviario in località Campaldo a Pisa. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco che hanno dovuto attendere la disattivazione della linea elettrica ferroviaria prima di poter iniziare le operazioni di spegnimento. L'intervento si è concluso intorno alle 4.30. Nessuna persona è rimasta coinvolta.
Il vagone è andato completamente distrutto. Per ricostruire la dinamica e risalire alle cause anche i Carabinieri e la Polfer. Non è esclusa l'azione dolosa.

incendio vagone pisa 4 giugno 2019-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Coronavirus in Toscana, solo 3 i nuovi casi: a Pisa zero nuovi contagi e nessun decesso

Torna su
PisaToday è in caricamento