Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Internet Festival: tutto pronto per l'edizione 2016

Giovedì 6 ottobre alle 15.30 l'inaugurazione su Ponte di Mezzo che, insieme a Logge dei Banchi, sarà il 'cuore pulsante' della manifestazione

La preparazione di Ponte di Mezzo. Sotto un momento della conferenza stampa di presentazione della manifestazione

Oltre 200 eventi sparsi in 18 location della città. Prenderà il via domani, giovedì 6 ottobre, l'Internet Festival 2016 dal titolo 'Tessuti digitali'. Quattro giorni (fino a domenica 9 ottobre) che si annunciano ricchi di dibattiti, workshop, incontri, laboratori, presentazione di libri ed e-book, installazioni, mostre permanenti, spettacoli e musica. Il tutto suddiviso in più sezioni e focus tematici dedicati all'innovazione in vari ambiti: l'etica robotica e il mondo del lavoro; lo stalking in rete e i migranti 2.0; la sicurezza informatica e la mobilità smart nelle città; lo sport, la salute e le innovazioni digitali; il mondo del game e la rete usata dai più piccoli, passando dagli anni '80 ad oggi per provare a capire come sarà il 2048, con un omaggio ai 30 dall'invio del primo segnale digitale.

"L'Internet Festival - ha detto il vicesindaco di Pisa, Paolo Ghezzi presentando la manifestazione - si conferma ancora una volta come uno degli eventi di punta della città. Si tratta di una manifestazione che ogni anno ha un indotto significativo, basta vedere il numero di prenotazioni negli hotel della città, ma che ha soprattutto uno scopo divulgativo e che affronta il tema delle nuove tecnologie e del loro impatto sulla società contemporanea".

Tra i protagonisti dell'Internet Festival due luoghi simbolo della città: Ponte di Mezzo e Logge dei Banchi. Sarà proprio dal Ponte che partirà l'inaugurazione di questa edizione 2016: le autorità e gli organizzatori si daranno infatti appuntamento domani, giovedì 6 ottobre, alle ore 15.30 per inaugurare l’istallazione 'Ad Rem' e le mostre situate sul Ponte: 'Popoli in movimento' di Francesco Malavolta e 'Tonga, Below Sea Level' di Antonio Zambardino. Alle 15.50 si recheranno poi alle Logge dei Banchi per dare idealmente il via alle installazioni, allo spazio della Regione Toscana e al punto ristoro Fior fiore Coop allestito da Unicoop.

PONTE DI MEZZO. Ponte di Mezzo ospiterà l’installazione 'Ad Rem', ideata dall’architetto Luigi Formicola: un percorso tra reale e immaginario che permetterà a quanti lo seguiranno di vivere una suggestiva esperienza sensoriale. Tre strutture saranno le tappe di un viaggio che coinvolgerà tutti i cinque sensi dei visitatori: dalle sonorità prodotte dal passaggio del pubblico attraverso due canneti che vibreranno a seconda del movimento a loro impresso dal corpo dei visitatori; all’esperienza visiva di cilindri trasparenti trasformati in contenitori di frutta, che verrà poi distribuita tra il pubblico dando così vita a una reale esperienza gustativa; per arrivare poi alle suggestioni visive e olfattive di una nuvola di fumo che s’innalzerà ogni mezz’ora (dalle 10 fino alle 23) diffondendo essenze diverse. Al centro del ponte sarà poi collocata una macchina che, in alcune ore del giorno, proietterà lettere e simboli di un rebus sui cieli di Pisa lanciando una vera e propria sfida: i primi dieci che invieranno la soluzione del rebus a info@internetfestival.it saranno premiati con una t-shirt di #IF2016.

Su Ponte di Mezzo ci sarà anche spazio per la cronaca più attuale con due mostre fotografiche. La prima, 'Popoli in movimento', raccoglie gli scatti di Francesco Malavolta sul fenomeno dei flussi migratori per conto dell’Agenzia dell’Unione Europea Frontex. La seconda, 'Tonga, Below Sea Level', è invece un progetto fotografico di Antonio Zambardino sulle conseguenze dei cambiamenti climatici.

LOGGE DEI BANCHI. Alle Logge dei Banchi, nei giorni del festival, sarà in mostra PisaPool, una installazione interattiva che, per mezzo di una mappa della città di Pisa, permette al pubblico di 'navigare' attraverso le arterie cittadine più congestionate dal traffico. Il lavoro è realizzato dal gruppo WiNeMa, con la collaborazione del Senseable City Lab del MIT di Boston per IF2016. Al variare dell’orario o selezionando una particolare area nevralgica di Pisa, l’utente può scoprire come una maggiore propensione alla condivisione dell'auto potrebbe ridurre notevolmente l’impatto del traffico e dell’inquinamento sulla città. Sempre qui sarà posizionato lo spazio della Regione Toscana e il punto ristoro Fior fiore Coop allestito da Unicoop. Qui sarà possibile consumare uno spuntino e acquistare prodotti Fior fiore e non solo, il cui ricavato andrà interamente a favore del progetto Un abbraccio a San Paolo.

OSPITI DELL'INTERNET FESTIVAL 2016. Diversi e importanti gli ospiti di questa edizione. Tra i principali: Lucia Annunziata, Geert Lovink, Mario Calabresi, Paolo Barberis, Matteo Bordone, Donatella Della Ratta, Robin Hanson, Carlo Ratti, Mauro Felicori, Domenico Lucano, Ester Viola, Stefano Quintarelli, Joshua Held, Riccardo Luna, Steven Le Comber, Biancoshock, Raoul Chiesa, Gianni Clerici, Andrea Giani, Susanna Camusso, Ilaria Cucchi, David Gerrold, Francesco Strazzari, Pietro Bartolo, Mario Morcone, Loredana Lipperini, Daniele Ciprì, Marco Carrai, Iaia Forte, Milena Vukotic, Anna Meacci, Raul Pelaéz, Marco Pratellesi, Franco Gabrielli, Maria Chiara Carrozza, Giulio Giorello, Marino Sinibaldi, Carola Frediani, Umberto Rapetto, Fabio De Caro, Jacob Collier.

<<< IL PROGRAMMA COMPLETO DEGLI EVENTI >>>

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Internet Festival: tutto pronto per l'edizione 2016

PisaToday è in caricamento