Cronaca

Pisa senz'acqua il 10 agosto: garantite le urgenze negli ospedali cittadini

L’Aoup ha creato una piccola unità di crisi che ha individuato le maggiori criticità cui andrà incontro l’attività assistenziale. Sospese tutte le attività ambulatoriali al Santa Chiara e molte a Cisanello

L'ospedale di Cisanello

Per far fronte alla mancanza di acqua, causata dai lavori alla rete idrica cittadina che si svolgeranno giovedì 10 agosto, l’Aoup ha creato una piccola unità di crisi che ha individuato le maggiori criticità cui andrà incontro l’attività assistenziale. Saranno infatti garantite tutte le urgenze, ma è stato necessario ridurre le attività programmate per non intaccare in maniera eccessiva le riserve idriche di cui l’ospedale è dotato.

IL PIANO PER CONTENERE I DISAGI A PISA

Giovedì 10 saranno sospese tutte le attività ambulatoriali al Santa Chiara e molte a Cisanello; il Centro prelievi sarà operativo solo per le urgenze e per i pazienti già prenotati, ma non ci saranno variazioni per i donatori di sangue. Al Santa Chiara verrà sospesa l’attività chirurgica programmata mentre a Cisanello sarà ridotto il numero degli interventi già previsti; in entrambi i presidi saranno garantite tutte le urgenze. Saranno effettuate le sedute di chemioterapia non programmabili nelle date più vicine e ridotta la radiodiagnostica; non vi saranno invece variazioni per le sedute di dialisi.

E’ prevista inoltre la chiusura di tutte le attività amministrative al Santa Chiara, compresa l’attività del Centro unico di prenotazione. Il servizio mensa sarà riservato solo ai pazienti e non ai dipendenti.

CHIUSI AL PUBBLICO ALCUNI SERVIZI DELLA ASL

I PUNTI DI DISTRIBUZIONE DELL'ACQUA
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa senz'acqua il 10 agosto: garantite le urgenze negli ospedali cittadini

PisaToday è in caricamento