Cronaca

Litorale, lanterne cinesi rischiano di provocare incendio

Già diversi gli episodi segnalati sul litorale. Il vicesindaco Ghezzi: "Quotidianamente vengono rinvenuti questi oggetti che costituiscono un evidente pericolo per l'innesco di incendi boschivi". Multe fino a 2000 euro

"Quotidianamente vengono rinvenute nel bosco lanterne cinesi che al suolo hanno generato principi di combustione". Queste le parole del vicesindaco Ghezzi con delega alla protezione civile, dopo che diversi episodi del genere hanno messo a rischio i boschi sul litorale.

"Anche nello scorso weekend - prosegue Ghezzi - tre lanterne sono state spente nel campeggio Internazionale dal personale interno addetto all’antincendio. Le lanterne costituiscono un evidente pericolo per l’innesco di incendi boschivi. Infatti, una volta in quota non sono più governabili e possono raggiungere facilmente le pinete distanti pochi metri dagli stabilimenti balneari, con l’elevato rischio di provocarne l’incendio soprattutto nell’attuale stagione di particolare e persistente siccità".

Chi le usa, inoltre, potrebbe incappare anche in multe fino a più di 2000 euro. "Voglio ricordare - ha aggiunto il vicesindaco che le lanterne cinesi sono da considerarsi vietate in quanto contrarie alla Legislazione antincendi boschivi. Desidero quindi richiamare ciascuno al massimo senso di responsabilità evitando l’uso di queste lanterne soprattutto in questo periodo di rischio elevato per gli incendi boschivi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litorale, lanterne cinesi rischiano di provocare incendio

PisaToday è in caricamento