Cronaca

Maltempo, disagi in vista: il presidente Rossi scrive a Ferrovie e Autostrade

L'ondata di maltempo prevista per questo ponte dell'Immacolata potrebbe provocare problemi ai trasporti: per questo il governatore della Regione Toscana chiede particolare attenzione agli enti responsabili

”La invito ad adottare tutte le iniziative utili a fronteggiare, ridurre e, se possibile, scongiurare eventuali inconvenienti e disservizi che potrebbero causare spiacevoli contrattempi ai cittadini che, per vari motivi, si sposteranno, con mezzi propri o pubblici, all’interno della nostra regione”. E’ questa la parte finale della lettera inviata dal presidente della Toscana, Enrico Rossi, agli amministratori delegati di Ferrovie dello Stato, Anas, Autostrade, Global Service, in previsione del peggioramento delle condizioni meteorologiche.

”Le previsioni meteo del laboratorio Lamma che le trasmetto in allegato - scrive Rossi - indicano un serio peggioramento delle condizioni atmosferiche su tutta la Toscana, con neve e pioggia tra il 7 e l’11 dicembre. Indipendentemente dalle allerta e dal loro livello di allarme, che comunque Le giungeranno dalla Protezione Civile, desidero, con la presente, segnalare alla Sua attenzione che i fenomeni previsti nei prossimi giorni potrebbero produrre serie difficolta’ alla circolazione su gomma e su ferro, con possibili forti disagi per la popolazione”.

Con questa lettera il presidente della Regione Toscana chiede così alle società responsabili dei trasporti una particolare attenzione per questo gelido ponte dell'Immacolata, per scongiurare i numerosi problemi che si verificarono, disseminati per il territorio regionale, in occasione della nevicata dello scorso febbraio, quando strade e ferrovie subirono forti ripercussioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, disagi in vista: il presidente Rossi scrive a Ferrovie e Autostrade

PisaToday è in caricamento