Cronaca

Nuova energia per aziende e imprese: arrivano gli 'studenti consulenti' della Scuola Superiore Sant’Anna

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Arrivano anche a Pisa gli studenti-consulenti. Sono un gruppo di allievi della Scuola Superiore Sant’Anna, frequentano corsi ad alta specializzazione e mettono al sevizio delle imprese la formazione di eccellenza con  “Jebe”, acronimo di “Junior enterprise business & engineering”, che conta già 23 allievi associati, provenienti da diversi settori dell’ateneo come ingegneria, economia, giurisprudenza, scienze politiche. L’obiettivo è porre l’eccellenza universitaria a servizio dell’azienda, avviando collaborazioni di alto livello capaci di portare benefici a tutti i soggetti coinvolti. Infatti, da un lato gli studenti acquisiscono nuove competenze, mettendo in pratica concetti teorici appresi durante gli studi; dall’altro, le aziende ottengono servizi di qualità a un prezzo competitivo per settori strategici come business, comunicazione, ingegneria. Per ottenere tali servizi, aziende e imprese versano una quota ma tutti gli introiti restano a beneficio di “Jebe” che li investirà in formazione aggiuntiva rispetto a quella universitaria. Di questa formazione “complementare” beneficeranno gli associati. La formula garantisce vantaggi per tutti: alle aziende che ottengono servizi a valore aggiunto; agli allievi che entrano in contatto diretto con il mondo esterno rispetto a quello accademico e che possono “autofinanziarsi” ulteriore attività di formazione.

La “Junior enterprise” è un modello riconosciuto e affermato in ambito italiano ed europeo e conta 280 team distribuiti in 14 nazioni, che offrono le loro conoscenze a piccole imprese e anche ad aziende di dimensioni internazionali. Amazon, Google, Lamborghini – per citare alcuni esempi – si sono rivolte negli anni alle “Junior enterprise” sviluppando numerosi progetti. Da maggio 2016 la “Junior enterprise business & engineering” della Scuola Superiore Sant’Anna è entrata a far parte di “Jade Italia”, network che copre le realtà italiane. Si tratta di un primo importante traguardo che premia il lavoro svolto, come sottolineano gli allievi associati. In tutta Italia sono attivi circa 10 gruppi concentrati al Nord, mentre un altro muove i primi passi in Toscana, a Firenze. Quello della Scuola superiore Sant’Anna di Pisa ha caratteristiche che lo rendono unico. E’ il primo a essere nato nell’ambito di una scuola universitaria superiore ed è il solo in Italia a offrire servizi nel settore dell’ingegneria, sia nel campo dell’informatica, sia in quello più strettamente tecnico, con servizi di progettazione. 

Il logo di “Jebe” richiama la figura di un ponte ed esprime in maniera efficace la volontà di ridurre il divario tra accademia e impresa. I servizi offerti, negli ambiti di competenza, spaziano dalle analisi di mercato alla progettazione meccanica, passando per il social media marketing fino allo sviluppo di app e di siti web. L’iniziativa è stata salutata con entusiasmo dai docenti e dal rettore Pierdomenico Perata, che ha sottolineato come “la nascita di ‘Jebe’ rientri negli obiettivi della Scuola Superiore Sant’Anna e costituisca un valore aggiunto in termini di esperienze per i nostri allievi”.

“L’idea di dare vita a ‘Jebe’ - commenta il presidente Antonello Congedo - è nata insieme a quattro amici. Siamo stati molto contenti di aver raccolto, sin da subito, l’entusiasmo e la voglia di mettersi in gioco di numerosi altri allievi. Adesso la sfida è convincere le aziende che il dinamismo e la freschezza delle idee di un gruppo di studenti intraprendenti possa portare un reale valore aggiunto. A dimostrazione di come i servizi offerti siano in linea con i bisogni del mercato abbiamo ricevuto numerose commesse e, in questo momento, siamo impegnati su tre progetti. Non basta sapere ma serve anche saper fare e noi ragazzi di ‘Jebe’ ben consapevoli di questo – conclude Antonello Congedo -  e soprattutto siamo pronti a raccogliere la sfida”.

Maggiori informazioni su https://www.jebe.it/ , su Facebook https://www.facebook.com/jebesantanna/?fref=ts , su Twitter https://twitter.com/JEBE_sssup

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova energia per aziende e imprese: arrivano gli 'studenti consulenti' della Scuola Superiore Sant’Anna

PisaToday è in caricamento