Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Monti Pisani: inizia il periodo di rischio incendi

La provincia di Pisa anticipa l'inizio del periodo più rischioso per la propagazione di roghi nelle aree boschive: le condizioni climatiche favorevoli sono un alleato in più per le fiamme

Le condizioni meteo sono favorevoli, sole e vento la fanno da padroni, mentre la pioggia resta un lontano ricordo. Così la provincia di Pisa ha anticipato ad oggi, 21 giugno 2011, l'inizio del periodo di rischio per lo sviluppo degli incendi boschivi. Nei giorni scorsi sono state compiute le opportune verifiche dal Comune di Calci, ente capofila per il servizio antincendi boschivi dell’area del Monte Pisano ed è stato ritenuto opportuno dare avvio al periodo di rischio nei comuni di Calci, San Giuliano Terme, Vecchiano, Buti e Vicopisano.

Vige in queste zone il divieto assoluto di accendere fuochi per qualsiasi attività.
Anche il normale andamento climatico stagionale può creare infatti, nella zona dei Monte Pisano, per tutto o parte del mese di giugno, condizioni favorevoli allo sviluppo e propagazione degli incendi di bosco, come testimoniato anche dai dati statistici relativi agli incendi degli anni precedenti, anche in relazione alla diffusa pratica di attività agricole, quali l’abbruciamento dei materiali vegetali di risulta, in grado di propagare il fuoco a zone boscate limitrofe.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monti Pisani: inizia il periodo di rischio incendi

PisaToday è in caricamento