Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Pisa e la sicurezza, il PD: "C'è bisogno di nuovi agenti"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Gli inaccettabili episodi di questi giorni confermano, come diciamo ormai da tempo, che Pisa ha bisogno di maggiore attenzione da parte del Governo sul fronte della sicurezza. Il Comune ha fatto la sua parte con investimenti importanti, dalle assunzioni nel corpo dei vigili urbani alle azioni di contrasto del degrado e per la crescita del decoro urbano del centro e dei quartieri. Pur senza cedere all'allarmismo, vogliamo difendere una parte fondamentale del nostro patrimonio civile: l'idea che tutti i cittadini abbiano diritto di sentirsi ed essere sicuri. Ora è necessario che il Governo faccia la sua parte e comprenda finalmente la specificità di una città come Pisa, vissuta ogni giorno da 150.000 persone ma in cui gli forze dell'ordine sono calibrate su una popolazione residente di 90.000. Le carenze di organico della Questura sono di dominio pubblico e molto pesanti: ci auguriamo non sia vero che Pisa è stata esclusa dall'elenco delle città cui verranno assegnati nuovi agenti, come invece si è letto in questi giorni sulla stampa locale. Il Pd si batterà in ogni sede perché questo non avvenga.

Andrea Ferrante
Segretario comunale Pd

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa e la sicurezza, il PD: "C'è bisogno di nuovi agenti"

PisaToday è in caricamento