Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Tirrenia

Tossina nelle arselle: valori nella norma, revocato il divieto di pesca

Il comune aveva emesso un'ordinanza per evitare il consumo dei molluschi pescati sulla costa pisana: l'alto livello di biotossine non era comunque dovuto all'inquinamento del mare

E' stato revocato il divieto di pesca e consumo di arselle sul litorale pisano. Le nuove analisi, compiute su campioni di molluschi di Tirrenia, hanno dimostrato che i valori delle biotossine, rilevate nei giorni scorsi, sono tornati entro i parametri di legge e per questo il Comune di Pisa ha revocato l'ordinanza, emessa il 29 agosto.


La decisione del Comune è stata presa dopo la comunicazione da parte dell'Arpat circa il livello di biotossine rilevate nei molluschi, ora tornate a livelli standard. L'innalzamento dei parametri, hanno spiegato gli esperti, è dovuto a "fenomeni naturali e non di inquinamento e si tratta di contaminazioni biologiche che si presentano in conseguenza di particolari condizioni meteomarine e di determinati livelli di ossigenazione dell'acqua di mare". (fonte Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tossina nelle arselle: valori nella norma, revocato il divieto di pesca

PisaToday è in caricamento