Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Cisanello / Via Giuseppe Garibaldi

Sanità, riorganizzazione presidi territoriali: in via Garibaldi la 'Casa della Salute'

Si potenzia l'integrazione socio-sanitaria con una maggiore e continua attenzione alla salute dei cittadini. Meno ospedale e più assistenza domiciliare e cure di livello intermedio con un risparmio per le casse del servizio pubblico

Al via la riorganizzazione dei presidi sociosanitari sul territorio di Pisa. Tra gli obiettivi una sempre maggiore integrazione socio-sanitaria e la razionalizzazione dei servizi per ottimizzare le risorse e venire incontro alle esigenze dei cittadini. Perché prevenire è meglio di curare e investire sui servizi sociali e sociosanitari significa meno ospedalizzazioni con un guadagno in salute per il cittadino e un risparmio economico per le risorse pubbliche.

Il disegno dei presidi prevede un cuore centrale in via Garibaldi che vedrà entro l’anno l’apertura anche della 'Casa della Salute', un centro specializzato per il materno-infantile in via Torino e altri quattro presidi a servizio del territorio: San Marco (che sarà ampliato), Riglione (che funzionerà in convenzione con la Pubblica Assistenza), Marina di Pisa (recentemente potenziato) e il CEP (dove per migliorare i servizi si cerca una nuova struttura per rimpiazzare quella attualmente attiva in via Cilea)

Ecco gli interventi già attuati e quelli di prossima realizzazione.

INTERVENTI GIA' REALIZZATI

Presidio di Riglione: definita la convenzione per il passaggio della struttura alla Pubblica Assistenza, al secondo piano rimarranno le attività amministrative di screening dell’Azienda, mentre i restanti piani saranno gestiti dalla Pubblica Assistenza che vi svolgerà oltre alle attività specialistiche proprie e le attività dei medici di medicina generale, alcune attività per conto della USL, quali prelievi ed ambulatorio infermieristico, servizio CUP e attività di informazione/orientamento del Punto Insieme per la non autosufficienza.

Presidio di Via Torino: il presidio è stato destinato ad uso esclusivo delle attività consultoriali, permane la proiezione settimanale di un ambulatorio della salute mentale nel lato RSA e la presenza di un ambulatorio per i medici di medicina generale nell’ambito dei moduli della medicina d’iniziativa. Sono stati progettati i lavori di ampliamento della sala per lo svolgimento dei corsi di preparazione al parto ed altri interventi funzionali inclusa la messa a norma dei locali del seminterrato per ospitare gli spogliatoi. Nel presidio sono stati spostate le attività del consultorio adolescenti ed i corsi di preparazione al parto, in questo modo la USL ha progressivamente riorganizzato i propri servizi consultoriali concentrando nel nuovo polo le attività di vaccinazioni e le attività specialistiche del servizio (ambulatori, screening oncologico, mediazione, attività sociali e psicologiche, corsi di accompagnamento alla nascita, consultorio giovani). In città permangono nel presidio del CEP soltanto le attività del consultorio per donne e bambini immigrati, ed un ambulatorio ginecologico che sarà possibile trasferire in via Torino nel corso del 2013.

Poliambulatorio di Via Garibaldi: conclusi gli interventi di adeguamento funzionale dei locali destinati alle attività del CUP e sala d’attesa, nel poliambulatorio è stato collocato il CUP estendendone l’orario di apertura (adesso lavora 6 mattine a settimana e due pomeriggi), spostato il servizio sociale sui presidi del territorio lasciando 4 stanze in piu’ all’UFSMIA e realizzando al piano terra un’area specifica dotata di accesso autonomo e destinata ai servizi rivolti al pubblico per la non autosufficienza, quali: Punto Insieme, UVM, PUA, servizio sociale e farmaceutica integrativa. Il poliambulatorio è stato dotato di un servizio infermieristico per le medicazioni.

Presidio Marina di Pisa: Potenziata l’attività del presidio con l’apertura, in collaborazione con la PALP, di un Punto Insieme.

Punto Insieme Alzhaimer: realizzato il Punto Insieme Alzhaimer con l’associazione AIMA presso i locali della circoscrizione di San Marco.

INTERVENTI PIANIFICATI E ANCORA DA REALIZZARE

Presidio di San Marco: avviata la trattativa per l’acquisto e l’ampliamento del presidio, nella struttura attuale a breve troverà spazio il servizio di farmaceutica integrativa (pannoloni, esenzioni patologie e autorizzazioni presidi farmaceutici). Con l’acquisizione dell’intera struttura si prevede di potenziare l’attività del presidio.

Presidio CEP: sono in corso le valutazioni tecniche per provvedere alla sostituzione dell’attuale presidio con locali più idonei e rispondenti alle più recenti normative. Il nuovo presidio dovrà trovare collocazione nel quartiere CEP/Barbaricina.

Presidio via Garibaldi:

La Casa della Salute. Con progetto specifico trasmetto alla Regione è prevista la realizzazione della 'Casa della Salute' per la città di Pisa, che permetterà la realizzazione di un polo integrato dove opereranno i medici di medicina generale insieme ai pediatri di libera scelta lavorando in modo sinergico ed integrato tra loro e con i servizi territoriali della USL, arrivando ad offrire assistenza 24 ore su 24. Nella Casa della Salute infatti lavoreranno fianco a fianco medici di medicina generale, specialisti, personale infermieristico e servizi sociali ed amministrativi. In un solo luogo quindi si potrà essere visitati dal proprio medico di famiglia nell’arco dell’intera settimana, fare esami specialistici, curare piccole ferite o ricevere assistenza infermieristica, fare i comuni controlli sullo stato di salute (pressione, diabete etc), ricevere consigli per gestire al meglio la propria salute ed eventualmente parlare con l’assistente sociale.

Nuova Risonanza Magnetica. E' stato confermato il contratto per l’installazione della nuova risonanza aperta, caratteristica che consentirà anche a chi soffre di claustrofobia di effettuare gli esami in assoluta tranquillità e l’unica di questo tipo installata in città e sull’intero territorio della USL. Si tratta di un apparecchio di ultima generazione, estremamente maneggevole che effettuerà gli esami della colonna vertebrale e di tutte le articolazioni compresa l’articolazione temporo mandibolare.

Schermata 05-2456428 alle 16.24.30-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, riorganizzazione presidi territoriali: in via Garibaldi la 'Casa della Salute'

PisaToday è in caricamento