rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Via Giordano Bruno, 42

Sgombero Distretto 42, il sindaco: "L'edificio sia utilizzato per fini sociali"

Il primo cittadino, dopo l'incontro con gli attivisti del Municipio dei Beni Comuni, ha diffuso una nota nel quale mostra una posizione di apertura verso il possibile utilizzo almeno di una parte della struttura

Con una nota diffusa nel primo pomeriggio di oggi, dopo l'incontro con una delegazione del Municipio dei Beni Comuni, il sindaco di Pisa Marco Filippeschi è intervenuto ufficialmente sulla vicenda che vede dall'alba le forze dell'ordine schierate in attesa del probabile via allo sgombero.

"Ho incontrato una delegazione degli occupanti l'ex Distretto Militare di via Giordano Bruno - scrive il primo cittadino - ho riconfermato quanto già detto loro alcune settimane fa: l'azione delle forze dell'ordine era prevista ed è dovuta a un provvedimento dell'Autorità Giudiziaria. Auspico e ritengo che nella legalità si possa creare un dialogo positivo con il Ministero della Difesa perchè almeno parte del complesso, quella che è in condizioni di sicurezza, possa essere prontamente riaperta e utilizzata per attività a fini sociali, secondo impegni da pattuire, con regole e scadenze temporali".

"L'associazione 'Pisa Meticcia' - prosegue il sindaco - aveva già rivolto una richiesta in tal senso, ora si può creare la condizione perchè venga esaminata secondo le volontà del Ministero interessato e i procedimenti a cui esso deve attenersi. Il Comune farà la sua parte per favorire questo esito. Il Ministero della Difesa ha mantenuto nella sua disponibilità la caserma inutilizzata, rispondendo così alle richieste di Comune e Agenzia del Demanio, per la volontà di valorizzarla per compensare un rinnovamento del patrimonio a servizio delle istituzioni militari che hanno sede a Pisa. Anche questa volontà era prevedibile, per i contenuti delle intese già sottoscritte nell'Accordo di programma del 2007 che ancora oggi sono in ridefinizione. In ogni caso, però - conclude Filippeschi - c'è un tempo utile per un uso appropriato degli spazi e un'opportunità che deve essere valutata con favore".



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgombero Distretto 42, il sindaco: "L'edificio sia utilizzato per fini sociali"

PisaToday è in caricamento