Nelle scuole superiori pisane arriva il progetto per far conoscere la Costituzione agli studenti

Al progetto hanno aderito 31 classi di 15 istituti

E' stato presentato ieri, 26 febbraio, a Palazzo Gambacorti il progetto 'Le stagioni della Costituzione tra difesa delle istituzioni repubblicane e tutela dei diritti' promosso grazie ad un protocollo d'intesa sottoscritto nel 2015 da Anpi, Ufficio scolastico regionale e Conferenze dei Sindaci per l’educativo della Provincia di Pisa e che si avvale della collaborazione del 'Laboratorio di cultura costituzionale' (composto dai dipartimenti di giurisprudenza e scienze politiche dell’Università di Pisa), della Domus Mazziniana e dei ricercatori della Scuola Superiore Sant'Anna. L’iniziativa è inoltre inserita all'interno della convenzione fra il MIUR e l'Associazione Italiana dei Costituzionalisti.

"Ho accolto con entusiasmo - ha spiegato l’assessore alle politiche scolastiche Sandra Munno, in rappresentanza della Conferenza dei Sindaci della zona di Pisa - questo progetto che permette agli studenti della scuole superiori di approcciarsi con un tema così importante come quello della Costituzione, favorendo una forma di partecipazione attiva da parte dei ragazzi. È un’occasione per far affrontare ai giovani argomenti fondamentali come quelli della responsabilità, dell’impegno e della partecipazione, in attesa che l’educazione civica diventi in via definitiva materia di studio all’interno dei programmi scolastici".

L’obiettivo del progetto, a cui hanno aderito 31 classi di 15 Istituti (di cui 14 statali ed 1 parificato) è la formazione di una solida coscienza democratica tra i giovani delle scuole secondarie di secondo grado. L’iniziativa, in cui saranno impegnati come tutor 14 tra docenti e ricercatori, si articola in varie fasi:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • individuazione di tre ambiti di approfondimento da proporre alle scuole, fra cui: momenti e vicende del settantennio repubblicano, anche attraverso figure politiche e istituzionali di spicco, o mediante istituti che hanno segnato le fasi salienti di attuazione del dettato costituzionale; la stagione del terrorismo interno, con le ricadute sul piano politico e i rischi corsi dall'ordinamento democratico; il percorso della progressiva attuazione del quadro costituzionale delle libertà, dei diritti e dei doveri
  • scelta, da parte di ogni classe, dell'ambito di ricerca preferito e affiancamento ad ogni classe di un tutor (giurista, storico), che terrà una lezione iniziale per l'inquadramento dell'argomento
  • produzione da parte degli studenti, un elaborato finale, restituzione dell'attività svolta alle altre classi di ciascun istituto e valutazione degli elaborati da apposita commissione
  • presentazione degli elaborati prodotti dagli studenti in una giornata conclusiva del progetto che si terrà a Palazzo dei Congressi lunedì 18 maggio e che vedrà la premiazione dei tre lavori migliori.

Hanno partecipato alla conferenza stampa Bruno Possenti, presidente Comitato Anpi di Pisa, Saulle Panizza, professore di Diritto Costituzionale, responsabile del Laboratorio di cultura costituzionale dell’Università di Pisa, l’assessore Sandra Munno, Valeria Raglianti, dell’Ufficio Scolastico Regionale, Pietro Finelli, presidente della Domus Mazziniana, Viola Nuti, assessore all’istruzione del Comune di Volterra, in rappresentanza della Conferenza dei Sindaci della zona Valdicecina e Francesco Biasci, membro del comitato di coordinamento del progetto e della commissione di valutazione dei lavori prodotti dagli studenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 28 anni in un incidente in moto in autostrada

  • Colta alle spalle e rapinata di notte in via Notari: due arresti, si cerca il terzo

  • Incidente stradale lungo l'Aurelia: un morto e tre feriti

  • Ragazza investita a Marina di Pisa: arrestato il pirata della strada

  • In arrivo piogge e temporali in Toscana: emessa allerta meteo

  • Elezioni Regionali: Matteo Salvini al Bagno Mary a Tirrenia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento