Cronaca

Turismo, successo per Terre di Pisa a Linea Verde

Soddisfazione espressa dall'assessore Paolo Pesciatini e dal commissario straordinario della Camera di Commercio Valter Tamburini

"Grande successo di pubblico per la trasmissione 'Linea Verde' andata in onda su RAI 1 lo scorso 21 marzo - dice l’assessore al Turismo, Paolo Pesciatini - programmata da Pisa per il lancio dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri. Oltre 4.000.0000 di spettatori hanno infatti potuto godere di un fantastico panorama sulle bellezze e sulle eccellenze della città, delle sue terre, del suo mare, del Parco, che ringrazio unitamente all'Università, alla Scuola Normale Superiore, all'Opera Primaziale. Anche in questo caso il  ringraziamento va in particolare alla Camera di Commercio per il ruolo che ha svolto e che continua a svolgere al servizio delle nostre imprese e della nostra economia turistica adesso anche all'interno dell’Ambito turistico territoriale 'Terre di Pisa'. Terre di Pisa, infatti, è nato come brand di promozione e valorizzazione turistica voluto dalla Camera di Commercio di Pisa nel 2016 a cui hanno aderito soggetti pubblici e privati. Con la nascita nel 2019 dell’Ambito Turistico, che raccoglie ben 26 Comuni della provincia, Terre di Pisa è divenuta una destinazione turistica e la Camera di Commercio prosegue la valorizzazione in piena sinergia e collaborazione con i Comuni, anche come soggetto attuatore, assieme al Comune di Pisa quale capofila, delle politiche dell’Ambito stesso".

"Sentire i conduttori di Linea Verde, domenica scorsa su Rai 1, presentare la nuova destinazione turistica 'Terre di Pisa' mi ha emozionato e riempito di orgoglio. È un traguardo importante, che forse non avevamo neppure osato sognare, quando nel 2016 abbiamo cominciato a lavorare alla costruzione di un’offerta turistica identitaria e a promuoverla alle fiere, sul web e sui media. Aver raggiunto oggi 4 milioni di telespettatori interessati all’ambiente e al turismo lento è un grande traguardo - dice Valter Tamburini, ora commissario straordinario e già presidente della Camera di Commercio di Pisa - il brand 'Terre di Pisa', è nato per valorizzare in modo identitario la varietà e l’essenza toscana dell’offerta culturale, artistica, enogastronomica e paesaggistica pisana, su istanza di alcuni operatori dell’enoturismo, raccolta e sviluppata dall’ente camerale. Il brand per la promozione e valorizzazione turistica del territorio prende vita nel 2017, e subito vi hanno aderito partner pubblici e privati del settore turistico: tutte le associazioni di categoria, musei, parchi, quasi tutti i Comuni della provincia. Ma la forza della proposta turistica è data dalle oltre 400 imprese che hanno sottoscritto un disciplinare di qualità e tipicità dell’offerta turistica e che da allora ogni anno seguono la formazione, formano a loro volta le guide turistiche, fanno crescere il sistema di esperienze e degli itinerari delle Terre di Pisa. La presenza a 'Linea Verde', rappresenta un tassello del grande lavoro, che in questa fase così complicata, stiamo portando avanti con le associazioni di categoria, di concerto con i Comuni dell’Ambito turistico che porta lo stesso nome Terre di Pisa e di cui il Comune di Pisa è capofila, per far si che la destinazione turistica pisana sia in prima fila quando finalmente potremo riprendere a viaggiare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo, successo per Terre di Pisa a Linea Verde

PisaToday è in caricamento