Cronaca

Meningite: vaccinazione gratis per gli studenti fuori sede

L'invito è stato formulato dall'assessore regionale alla sanità Stefania Saccardi ai direttori generali delle Asl toscane

Si estende la campagna straordinaria di vaccinazione al meningicocco C, responsabile della malattia che sta continuando a colpire la popolazione sul territorio regionale, ultimo caso quello di ieri pomeriggio al 74enne di Ponte a Egola.

A beneficiare delle nuove indicazioni di contrasto alla meningite saranno quindi i circa 20mila studenti fuori sede che si trovano a Pisa, che quindi potranno rivolgersi alle sedi competenti per avere gratuitamente il vaccino. Basterà presentare un documento di iscrizione ad un ateneo toscano.

L'assessore regionale alla sanità Stefania Saccardi: "Continuiamo il nostro lavoro sul fronte delle vaccinazioni, e sul fronte del reperimento delle dosi di vaccino sul mercato internazionale. Siamo abbastanza tranquilli, ci siamo mossi per tempo. Abbiamo allargato le vaccinazioni a tutte le aziende sanitarie, anche agli studenti fuori sede che sono presenti sul territorio della Toscana, in modo da ampliare il più possibile le persone che sono da vaccinare. Siamo in contatto costante con l'Istituto superiore di sanità e abbiamo un rapporto continuo con Aifa sul fronte dei vaccini, e anche col ministero della Salute".

"Il vaccino gratis per gli studenti fuori sede è davvero una bella notizia - commenta la consigliera regionale Pd Alessandra Nardini - grazie all’assessora Saccardi per aver accolto le richieste dei Giovani democratici di Firenze. Vorrei anche dire  grazie alla delegazione dei Giovani Democratici, in particolare a Cosimo Guccione, Giuseppe Albora, Alessio Franchino e Raffaele Marras che hanno seguito la vicenda e incontrato Stefania Saccardi per chiedere miglioramenti per quanto riguarda la condizione sanitaria degli studenti fuorisede della Toscana".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meningite: vaccinazione gratis per gli studenti fuori sede

PisaToday è in caricamento