Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Crisi a Palazzo Gambacorti: il commento di Giovanni Garzella

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

“Pensavo che la crisi della Politica avesse avuto l’epilogo” – commenta Giovanni Garzella Capo Gruppo in Comune a Pisa di Forza Italia – PDL – “ed invece ogni giorno si rinnova testimoniando che i rappresentanti dei cittadini risultano sempre più lontani dalla gente. La crisi di Palazzo Gambacorti non nasce su qualcosa di Politico ma è ed era intrinseco ad una maggioranza non omogenea. In questi due anni è emerso con chiarezza che all’interno della coalizione di Sinistra Centro (prima la parola Sinistra perché è stata fino ad oggi la componente prevalente) vi erano due anime inconciliabili, la prima conservatrice e legata ad ideologie basate sull’anti-tutto, la seconda aperta allo sviluppo ma ancorata al passato.

Ora oggi ci vogliono far credere che basta una verifica interna e annunci di ripercussioni in tutta la provincia a far  ripartire la maggioranza, ma non sarà così. Le vicende nazionali degli ultimi mesi svelano il segreto di quanto sta accadendo a Pisa: non è un problema tra PD e SEL, ma un problema all’interno del PD dove convivono due anime inconciliabili perché vedono il mondo in prospettive diverse.

Come fa il PD pisano a far credere alla gente che la crisi della Giunta Filippeschi nasca per un voto in meno della consigliera Ghezzani? Perché di questo si tratta!

La vera crisi è del PD .  Il quadro nazionale fa capire che la situazione è ancora più preoccupante, perché, purtroppo, la crisi è della Politica, perché i grandi Partiti non sono in grado di essere elemento di coesione interna, ma solo raccoglitori di voti estemporanei e del momento. Avere abbattuto i Partiti con le loro regole interne certe ha personalizzato la Politica ed ha parcellizzato le idee….. Quindi a Pisa mentre nel PD si discute, facendo finta che le colpe siano di SEL, la nostra città finisce in rovina…..  Dum Romae consulitur, Saguntum expugnatur…..”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi a Palazzo Gambacorti: il commento di Giovanni Garzella

PisaToday è in caricamento