Venerdì, 18 Giugno 2021
Politica

Fideiussioni tossiche a Pisa: mancata consegna della documentazione

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Dieci giorni fa scrivevamo al Segretario generale e ai dirigenti competenti chiedendo di avere un aggiornamento sulle verifiche riguardo alle fideiussioni tossiche depositate in questi anni in Comune. Uno scandalo venuta alla luce proprio un anno fa solo grazie alla nostra attività consiliare da cui emergeva che le più grandi operazioni immobiliari e urbanistiche realizzate dalla Sviluppo Navicelli, dal gruppo del costruttore Andrea Bulgarella e dalla Boccadarno  di Pisa si basavano su fideiussioni fasulle rilasciate da società farlocche, con cui in cambio si erano ottenuti i permessi a costruire, mai controllate dal Comune: in altre parole carta straccia per milioni e milioni di euro.

Con la nostra richiesta di accesso agli atti chiedevamo, quindi, se negli ultimi 8 mesi, ovvero dall'ultima discussione in consiglio comunale, era stato prodotto un report aggiornato alla luce delle verifiche ancora in corso e soprattutto se e quante fideiussioni sono state sostituite da parte di queste società e di tutte le altre che avevano presentato simili documentazioni, e quante ancora non lo hanno fatto e nel caso quali provvedimenti aveva assunto l'amministrazione comunale. 

Ad oggi nonostante i ripetuti solleciti non abbiamo avuto alcuna risposta. Si tratta di un fatto grave per quanto concerne la trasparenza in quanto non viene garantito a dei consiglieri comunali il diritto all'accesso agli atti, e ancora più grave visto che, come abbiamo ampiamente dimostrato, siamo davanti ad un fenomeno sistemico da milioni e milioni di euro

Per queste ragioni visto il pesante silenzio dell'amministrazione e la mancata consegna della documentazione richiesta, presenteremo giovedì in consiglio comunale un question time per avere delle risposte e "costringere" così l'amministrazione a darci tutti gli atti.

Ciccio Auletta, Marco Ricci - gruppo consiliare Una città in comune-Prc

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fideiussioni tossiche a Pisa: mancata consegna della documentazione

PisaToday è in caricamento