'Lo Sconigliolo': rinasce anche nell'alto tirrenico la federazione dei giovani socialisti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Dopo Firenze, la Toscana vede nell'Alto Tirrenico rinascere un altro circolo della Federazione dei Giovani Socialisti. Una vittoria per il segretario nazionale FGS, Enrico Pedrelli, che ha raddoppiato i circoli in Italia nell'ultimo anno, e per il segretario toscano, Niccolò Musmeci, che ha riattivato la federazione in regione e che ha certificato oggi i natali di 'Lo Sconigliolo' in tele-conferenza su Meet. Con la nascita del coordinamento di Pisa circolo chiamato 'Lo Sconigliolo', con il neo-segretario livornese Roberto Primiceri e il vice-segretario pisano Alessio Azzena, torna un momento d'aggregazione e un po' di attivismo politico per i giovani: "Finalmente torniamo nei territori per fare della vera politica e coinvolgere tutti i giovani". "Questo circolo è piccante e frizzantino come i territori che punta a rappresentare", aggiunge il segretario Musmeci, "I giovani socialisti stupiranno ancora per il binomio goliardia-cultura politica".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento