Coronavirus: approvata all'unanimità la mozione in sostegno alle associazioni sportive

La mozione era stata presentata dal consigliere regionale Andrea Pieroni per aiutare un settore particolarmente colpito durante l'emergenza sanitaria

"Una buona notizia: la mozione sulla crisi del settore sportivo che ho presentato in Consiglio regionale è stata votata all’unanimità". E' quanto rende noto il consigliere regionale del Partito Democratico Andrea Pieroni, che si è fatto carico del grido di allarme di associazioni e società sportive di fronte alla crisi del Coronavirus e ha avuto la conferma dell'approvazione durante il Consiglio regionale via web giovedì sera.

"Nella mozione - spiega Pieroni - ho chiesto di incrementare le risorse in bilancio a sostegno e destinare alle società che gestiscono impianti, come primissimo intervento da integrare con ulteriori risorse, i 780mila euro che non potranno andare alle manifestazioni sportive; sui 1,280 milioni già destinati alle amministrazioni comunali concentrare l’attenzione ai piccoli Comuni, gli enti più in difficoltà a mantenere gli impianti; cancellare i canoni di concessione degli impianti ed estendere le visite mediche gratuite per il 2020 anche alle fasce al momento non incluse nelle esenzioni; sospendere le rate dei mutui delle società sportive attivati con credito sportivo o altri soggetti bancari e mettere a disposizione liquidità con condizioni favorevoli; introdurre voucher per le famiglie in difficoltà ad iscrivere i figli a corsi e attività sportive nel 2020; rivisitare le tariffe sulle bollette a beneficio di società e associazioni sportive con il rimborso delle spese sostenute, debitamente certificate, tra i mesi di marzo e giugno 2020".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Più spostamenti in un comune diverso: ordinanza regionale in vista della zona arancione

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Toscana zona rossa, scende l'indice Rt: "Zona gialla prima di Natale"

Torna su
PisaToday è in caricamento