rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Politica

La Commissione cultura si riunisce per discutere della Ginnastica dinamico militare

Mercoledì 23 novembre nuova riunione della Commissione: presenti i vertici della Ginnastica Dinamico Militare Italiana

Continua la polemica sulla lezione di prova della cosiddetta Ginnastica Dinamico Militare (GDMI) che si tenne lo scorso 19 settembre, presso la palestra dell’Istituto comprensivo Fucini, a cura dell’omonima associazione. Dopo la riunione della Commissione Cultura dello scorso 16 novembre, richiesta dai consiglieri  Francesco Auletta (Diritti in Comune), Olivia Picchi (Pd) e Gabriele Amore (M5S) domani, mercoledì 23 novembre alle 15, su richiesta questa volta della consigliera Virginia Mancini (FI) si terrà una nuova riunione della stessa Commissione Cultura, a completamento dell’incontro precedente, con la presenza questa volta dei responsabili nazionali e locali della stessa associazione della Ginnastica Dinamico Militare.

La riunione si terrà in videoconferenza sulla piattaforma zoom. Per i contrari a questa lezione di prova della Ginnastica Dinamico Miliare, si tratta di un'attività che veicola aggressività, cancellazione della personalità o comunque più in generale, è in contrasto con i valori scolastici della scuola italiana. Per i sostenitori è, invece, una disciplina sportiva autorizzata nelle palestre scolastiche, un allenamento a corpo libero, dove si insegna l’educazione psicofisica in un contesto senza comfort né competizione.La presidente di questa Commissione Cultura è la consigliera Maria Punzo (Lega).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Commissione cultura si riunisce per discutere della Ginnastica dinamico militare

PisaToday è in caricamento