Calcio

Serie D, Cascina: porte chiuse al Redini per il debutto casalingo contro la Pianese

I nerazzurri tornano finalmente a giocare nel proprio stadio (domenica 26 settembre, calcio d'inizio d'ore 15)

Dopo un anno di esilio nell'adiacente campo sportivo "Fiorentini", il Cascina torna a giocare nel proprio stadio e lo fa in occasione della prima gara casalinga del campionato di Serie D contro la Pianese. 

Tanta la voglia di riscatto per i nerazzurri, sconfitti all'esordio a Gavorrano, seppur l'avversario non sia dei più semplici, come dimostrato dalla vittoria per 1-0 della formazione senese contro lo Scandicci nella prima giornata. 

Cascina che in questa prima uscita tra le mura amiche dovrà però fare a meno dei propri tifosi, in quanto il "Redini" è stato dichiarato al momento fruibile soltanto a porte chiuse.

Di seguito il comunicato ufficiale pubblicato dal Cascina Asd sulla propria pagina Facebook:

PORTE CHIUSE per il primo match del Cascina Asd sul manto verde dello Stadio Redini ?

?? US PIANESE
? Domenica 26 Settembre - ore 15
? Ingresso consentito agli organi di stampa regolarmente accreditati

?? Saranno accettate le richieste di accredito pervenute entro le 12 di Domenica 26/09 all'indirizzo asdcascina@gmail.com

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, Cascina: porte chiuse al Redini per il debutto casalingo contro la Pianese

PisaToday è in caricamento