rotate-mobile
Calcio

Serie D, perdono ancora Mobilieri Ponsacco e Cenaia, raggiungere la zona playout adesso è complicatissimo

I rossoblù perdono 4 a 3 contro il Ghiviborgo e gli arancioverdi 2 a 0 a Orvieto

Il Mobilieri Ponsacco perde 4 a 3 sul difficile campo del Ghiviborgo in un match dalle mille emozioni. I pisani sfiorano il vantaggio con Panattoni che spreca e al 13' Carcani punisce i rossoblù. Cinque minuti più tardi però Panattoni si riscatta firmando il gol del pari ma al 38' Lepri con un gran gol riporta avanti i lucchesi. Nella ripresa ancora Carcani allunga ma Nieri al 20' porta il risultato sul 3 a 2 con un colpo di testa. I ragazzi di mister Bozzi cercano con tutte le loro forze il pari ma al 90' Orlandi allunga ancora il vantaggio dei padroni di casa, a poco serve il gol di Innocenti due minuti più tardi che chiude il match sul 4 a 3.

Il Cenaia perde 2 a 0 contro l'Orvietana subendo le reti soltanto nel finale. I ragazzi di Iacobelli infatti disputano una ottima prestazione difensiva che li vede concedere pochissimo e sfiorare anche il vantaggio nel primo tempo con Simonini. Nel finale però al 90' su una mischia confusa Borghini e Santi entrano in contatto e per l'arbitro è calcio di rigore che lo stesso attaccante degli umbri trasforma. I padroni di casa colpiscono anche due minuti più tarid ancora con Santi che chiude il match e rimette i suoi in corsa per la salvezza diretta.

Situazione difficilissima per Mobilieri Ponsacco e Cenaia che sono rispettivamente ultimo a 11 punti e penultimo a 12, la zona playout ne dista 9 e le partite rimaste sono soltanto undici, soltanto per giocarli servirà più di un mezzo miracolo.

Ghiviborgo – Mobilieri Ponsacco 4 a 3 (2 a 1)

Ghiviborgo: Becchi, Turini, Signorini, Sanzone, Bura, Nottoli, Orlandi, Campani, Carcani, Lepri, Saidi. A disp.: Bonifacio, Hrom, Carli, Bindi, Poli, Cristofani, Romano, Vitrani, Masella. All.: Lelli.

Mobilieri Ponsacco: Falsettini, Panattoni, Milani, Grea, Brondi, Sivieri, Milli, Bologna, Regoli, De Vito, Borselli. A disp.: Fontanelli, Fasciana, Italiano, Bardini, Matteoli, Innocenti, Nieri, Pellegrini, Fisher. All.: Bozzi.

Arbitro: Spagnoli di Tivoli.

Reti: 13'pt e 13’st Carcani (G), 19'pt Panattoni (MP), 38'pt Lepri (G), 20’st Nieri (MP), 45’st Orlandi (G), 45+2’st Innocenti (MP).

Orvietana – Cenaia 2 a 0 (0 a 0)

Orvietana: Marricchi, Ciavaglia, Lorenzini, Ricci, Orchi, Congiu, Fabri, Greco, Marsili, Proia, Stampete. A disp.: Rossi, Martini, Gomes, Manoni, Di Natale, Marchegiani, Mafoulou, Siciliano, Santi. All.: Rizzolo.

Cenaia: Borghini, Rossi, Degli Esposti, Signorini, Malara, Rustichelli, Caciagli, Tognocchi, Simonini, Pasquini, Manfredi. A disp.: Baroni, Campera, Bartolini, Bracci, Macchia, Ferretti, Fontana, Gucciardi, Becucci. All.: Iacobelli.

Arbitro: Gambacurta di Enna.

Reti: 40’st (R) e 45’st Santi.

Note: Espulso Ferretti nel Cenaia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, perdono ancora Mobilieri Ponsacco e Cenaia, raggiungere la zona playout adesso è complicatissimo

PisaToday è in caricamento