Sport

Canottaggio: doppio oro azzurro per Emanuele Giarri in Ungheria

Vittoria piena per i colori italiani e pisani con Emanuele Giarri a Szeged, alla 'Coupe de la Jeunesse'. L'atleta della Canottieri Arno ha vinto in coppia con Marcello Caldonazzo. Grandi notizie anche per Chiara Cianelli: andrà ai mondiali juniores di Rio de Janeiro

Foto di Maurizio Ustolin. A sinistra Emanuele, a destra Marcello

Alla Canottieri Arno l'estate remiera del 2015 sarà ricordata per i grandi successi nei campi di regata internazionali, oltre che ai campionati italiani. Nelle giornate di sabato e domenica Emanuele Giarri ha conquistato con la maglia azzurra, in coppia con Marcello Caldonazzo della Canottieri Baldesio, un doppio oro alla trentunesima edizione della 'Coupe de la Jeunesse', svoltasi l'1 e 2 agosto a Szeged, in Ungheria.

La 'Coupe de la Jeunesse' mette a confronto giovani atleti provenienti da tutta Europa ed è considerata un banco di prova importante, dove è possibile mettersi in luce per conquistarsi un posto futuro in nazionale ed andare ai mondiali juniores. Nelle ultime settimane la coppia tosco-lombarda si è allenata nelle acque dell’Arno sotto la guida dell’allenatore rossocrociato Federico Micaelli, che ha seguito il proprio atleta e il suo compagno di formazione fino in terra magiara, con risultati eccellenti: doppia vittoria, in quanto la formula prevede appunto due gare. Una chiara dimostrazione di superiorità, d'aiuto anche per la classifica generale delle nazioni visto che l’Italia ha così primeggiato con 228 punti su Gran Bretagna (212) e sull’Ungheria padrona di casa (137).

E proprio dalla nazionale juniores arrivano ottime notizie per quanto riguarda Chiara Cianelli, altra atleta della Canottieri Arno cresciuta moltissimo nel corso delle ultime due stagioni sportive: Chiara farà parte dell’equipaggio del quattro senza che nei prossimi giorni prenderà parte ai mondiali juniores di Rio de Janeiro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canottaggio: doppio oro azzurro per Emanuele Giarri in Ungheria

PisaToday è in caricamento