Sport Centro Storico

Canottieri Arno protagonista al Meeting delle regioni

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Per il quattordicesimo anno consecutivo, il Lago di Caldonazzo (TN) ha ospitato, tra sabato 04 e domenica 05 settembre, la Finale Nazionale del settore Canoagiovani ed il consueto Meeting delle Regioni, il più importante appuntamento del calendario nazionale dedicato al settore giovanile. Un weekend di gare che ha goduto di condizioni meteo perfette, le quali hanno consentito a tutti gli atleti di esprimere il proprio valore nel migliore dei modi. Per il meeting, in rappresentanza della Toscana, la Canottieri Arno porta in acqua l’Allieva B Gaia Dettori come capovoga del k4-850 nei 2000m e 200m entrambi al 7° posto e la staffetta 4x200m classificate al 5° posto. Nella categoria Cadetti A l’equipaggio K2 composto da Alessandro Doveri e Filippo Gazzotti si piazzava 5° nei 2000m. Sempre nella categoria Cadetti A Aurelio Salvadori nel K1 200m otteneva un ottimo 4° posto a pochi secondi dal podio. A gareggiare per il Trofeo Canoagiovani nella distanza dei 2000m sono stati nei Cadetti A Tommaso Burchi e Davide Baldacci in K2 (6° posto), Aurelio Salvadori e Francesco Campus entrambi medaglia di BRONZO nelle rispettive serie. Cadette A K1 Nicole Grassi 12° posto. Cadetti B K1 Lorenzo Magni e Davide Giari 9° posto nelle rispettive serie. Nella distanza dei 200m i nostri atleti si sono distinti con alcuni preziosi piazzamenti e medaglie: Allieve A Giorgia Dettori 4° posto nel K1 e BRONZO nel K4 open (equipaggio misto tra società), Allieve B Gaia Dettori 7° nel K1 e 4° nel K4 open. Cadette A K1 Nicole Grassi 6° posto. Cadetti B K1 Lorenzo Magni 7° e Davide Giari 6°, sempre Davide e Lorenzo in K2 ottenevano un 4° posto a pochi centimetri dal podio. Cadetti A K1 Aurelio Salvadori ARGENTO, Campus Francesco 4°. Cadetti A K2 Alessandro Doveri e Filippo Gazzotti ARGENTO, staffetta 4x200 Burchi, Baldacci, Campus, Salvadori ORO, K4 Burchi, Baldacci, Gazzotti, Doveri ARGENTO. Nel complesso soddisfatti di questi due giorni gli allenatori, Marazzato Riccardo e Pecunioso Eleonora, che nonostante il difficile periodo appena trascorso, hanno continuato a dedicarsi ai piccoli atleti, riuscendo ad aumentare i numeri dei partecipanti dando loro l’opportunità di divertirsi e gareggiare. Ancora una volta, i ragazzi della canoa pisana sono riusciti in grandi cose, dimostrando che la magia dello sport è sempre più forte di qualsiasi avversità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canottieri Arno protagonista al Meeting delle regioni

PisaToday è in caricamento