Lunedì, 21 Giugno 2021
Sport

Casciavola Volley, B1: terzo appuntamento con il trofeo "Assigenia"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Con cadenza bi settimanale continuano gli appuntamenti con le gare di calendario nei due gironi del “TROFEO ASSIGENIA” che da possibilità a otto compagini toscane, iscritte ai Campionati Nazionali di serie B1 e B2, di valutare lo stato di preparazione a circa venti giorni dalla partenza delle partite ufficiali. Sembra ovvio che la formula della Coppa Italia non abbia riscosso un grande successo e la nostra società è stata solo una delle tante che ha rinunciato alla facoltativa partecipazione a scapito di altre modalità di competizione.
Dobbiamo valutare questo fatto anche come un diffuso malessere dovuto al ritardo nell’ allestire roster di elevata qualità nelle serie nazionali. Le difficoltà della CT MACERI CASCIAVOLA di completare l’organico, anche in una sola posizione, è parzialmente mitigato nel dover constatare che altri team con ben superiori propositi di competitività, si sta accingendo a iniziare il campionato con solo 10 atlete a referto, o altre che, non avendo altri campionati di categorie regionali a cui far fronte, attingono per completare a piene mani dal
giovanile. Il frutto di questa riflessione è che probabilmente tante società, nessuna esclusa, dovrebbe forse riflettere sul fatto che magari una buona dose di autocritica non guasterebbe quando si decide se è possibile affrontare un campionato di categoria superiore.
Il test di ieri a Castelfranco con il team VIDEOMUSIC di B2 è stato molto positivo per lo staff tecnico capitanato da Mister Bigicchi perché ha avuto maniera di mostrare in maniera evidente quali sono i punti su cui focalizzare il tempo che resta per  lavorare. Ci sono un paio di fondamentali, ricezione e battuta, che hanno bisogno di una opera approfondita prima di intraprendere le partite che contano.
Avendo praticamente fatto la squadra nuova,  scontiamo il problema della messa a punto molto più di compagini che pur partecipando a categoria inferiore, hanno cambiato l’organico solo con ritocchi di miglioramento, lasciando inalterato lo scheletro e la struttura tecnica. La sconfitta per 3 a 0 non deve quindi ne deludere ne sorprendere se presa come spunto per migliorare dove serve.
Mister Bigicchi schiera ad inizio test Barbara Bacciottini –classe 94- play e Francesca Beba De Bellis opposta, Ludovica Guidi e Silvia Malventi, di cui spiegheremo a breve la presenza, al centro, libero
Giulia Bresciani e le Under 18, ambedue del 1995, Agata Zuccarelli e Francesca Villani come posto 4. Nel secondo set la regia passa a Giorgia Ruffini –del 1995- che si va ad incrociare con Lodovica Torrini
–‘94-, entra Erica Ricoveri -pure ‘94- a gestire la difesa. L’ultimo set è un misto fra i primi a parte Silvia Bellettini stabile al centro per  Guidi. Valentina Toni non entra mai in campo ed Emma Zanolla va in panchina in borghese per problemi infiammatori a un ginocchio.
Completano lo staff Nicola Ficini, assistente allenatore e scuotman, Nannipieri Team Manager, Gioli fisioterapista.
Nota estremamente positiva per la nostra società è la grande competitività dimostrata dalla componente Under 18 della squadra.
Nonostante  la notevole differenza fra le due compagini, a favore Castelfranco, che si è vista in taluni frangenti della prova di ieri, se vista nell’ottica della nostra componente giovane in campo, possiamo solo essere ansiosi di vedere le nostre all’opera nel campionato di categoria che le compete.
Prossimo appuntamento per il TROFEO ASSIGENIA Mercoledì 28/09/2011 ore 21,00  CT MACERI Casciavola vs. TIS U.P.L. Lucca alla palestra Russo.
Per la nostra Under 18 invece l´esordio ufficiale è fissato per domenica 2 ottobre al torneo "Claudio Badini" a Bologna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casciavola Volley, B1: terzo appuntamento con il trofeo "Assigenia"

PisaToday è in caricamento