Sabato, 12 Giugno 2021
Sport

Ciclismo, Coppa Sabatini a Peccioli: vince Sonny Colbrelli

Il corridore, in forza al team Bardiani-CSF, è uscito allo scoperto ai 200 metri, saltando sul lato sinistro della strada Mauro Finetto (Neri Sottoli). Al terzo posto Franco Pellizotti (Androni Giocattoli-Venezuela)

Colbrelli al traguardo (Bettini Photo)

Era scritto nel destino; doveva essere ancora una faccia d’angelo a imprimere il proprio nome nell’albo d’oro del G.P. Peccioli-Coppa Sabatini. La classica della Valdera, che ha festeggiato l’edizione numero 62, ha visto il successo di Sonny Colbrelli. Il corridore in forza al team Bardiani-CSF è uscito allo scoperto ai 200 metri, saltando sul lato sinistro della strada Mauro Finetto (Neri Sottoli). Alle loro spalle, Franco Pellizotti (Androni Giocattoli-Venezuela) ha completato il podio, piazzandosi davanti all’eterno Davide Rebellin ed Enrico Battaglin (Bardiani-CSF). Niccolo’ Bonifazio (Lampre-Merida) si è aggiudicato il Trofeo riservato al migliore neoprofessionista (Fondi Rustici Spa), mentre ad Amets Txurruka (Esp, Caja Rural-Seguros RGA), primo straniero dell’ordine d’arrivo, è stato consegnato il Trofeo Belvedere Spa.

 
Sonny Colbrelli ha corso il G.P. Peccioli-Coppa Sabatini per la seconda volta. Il suo debutto avvenne nell’edizione 2012, quando ad imporsi fu il colombiano Fabio Duarte. "Ringrazio la squadra per la grande mole e l’ottima qualità del lavoro svolto - ha dichiarato dopo la vittoria - avevo da sfruttare un’ottima occasione e non me la sono voluta far scappare. Ho iniziato la volata un po’ troppo indietro; prima dell’ultima curva ero in sesta, settima posizione. Ho saputo rimontare saltando Mauro Finetto negli ultimi 50 metri".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclismo, Coppa Sabatini a Peccioli: vince Sonny Colbrelli

PisaToday è in caricamento