rotate-mobile
Sport

Scherma: Francesco Martinelli sfiora il podio in Coppa del Mondo

Lo spadaccino pisano è comunque contento del risultato raggiunto visto che è anche reduce da un recente intervento chirurgico. Ora Martinelli punta dritto ai prossimi Campionati Europei

Grandissima prestazione di Francesco Martinelli che sfiora la medaglia in Svezia. La sua corsa nel Grand Prix FIE del circuito di Coppa del Mondo di spada maschile svoltosi a Stoccolma si ferma infatti ai piedi del podio per colpa del titolatissimo francese Jean Michel Lucenay.
Il pisano, dopo aver brillantemente superato la prima fase a gironi, ha infatti battuto nell'ordine il coreano Jiao col punteggio di 9-6, l'altro coreano (terzo agli scorsi Campionati Mondiali Assoluti) Kyong Doo Park col punteggio di 5-4 e, negli ottavi, il francese Jerent per 15-9. E' stato poi l'altro francese Jean Michel Lucenay a negare l'accesso al podio al nostro portacolori: 9-7 il punteggio finale.? Meno brillanti invece le prestazioni degli altri italiani, fra cui anche il pisano Matthew Trager, che si è inchinato al venezuelano Ruben Limardo per 15-13 nel primo assalto di diretta del secondo giorno di gara.

Queste le parole di Francesco Martinelli, raccolte a caldo dopo l'incontro che lo ha visto uscire dalla competizione: "Non nego che ci sia un po' di rammarico per l'occasione sprecata ma, nel complesso, mi ritengo soddisfatto della mia prestazione. Questo risultato era importante ai fini di una eventuale convocazione ai prossimi venturi Campionati Europei ed è per me un vero e proprio successo essere arrivato sino ai quarti di finale di una gara di tale livello nonostante sia ancora reduce da un intervento di appendicectomia. Non più di dieci giorni fa ero in ospedale e ora sono qui che sorrido: proprio a questo proposito ci tengo ad unire agli usuali ringraziamenti al mio Maestro Enrico Di Ciolo anche quelli al Dottor Antonio Marione, senza la cui competenza, senza la cui disponibilità e senza le cui doti umane, non sarei mai potuto arrivare a questo risultato".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma: Francesco Martinelli sfiora il podio in Coppa del Mondo

PisaToday è in caricamento