Mercoledì, 16 Giugno 2021
Sport

Pisa Soccer School a gonfie vele: duemila ragazzi già raggiunti

Numerose le società dilettantistiche della provincia entrate a far parte del progetto di Adriano Bacconi e capitanate dalle due società professionistiche pisane: l'Ac Pisa 1909 e l'Us Città di Pontedera

L'assessore Sanzo con Adriano Bacconi

La più grande scuola calcio al mondo. Potremmo proprio definirla così visto che sono già 2000 i ragazzi delle società professionistiche e dilettanti della provincia di Pisa che entreranno nel progetto di Adriano Bacconi denominato “Pisa Soccer School”.
Il traguardo è stato annunciato oggi in una conferenza stampa dallo stesso ideatore e dalla Provincia di Pisa, rappresentata dal presidente Andrea Pieroni e dall’assessore allo sport Salvatore Sanzo.

Enti locali, istituzioni accademiche, sanitarie, imprese, naturalmente le società calcistiche, unite in un’iniziativa che, partendo dal calcio giovanile, arriverà a toccare, modificandoli, i comportamenti abituali di allenatori, preparatori, famiglie, dirigenti e tifosi.

“In breve tempo abbiamo raggiunto la metà degli iscritti ai corsi di calcio nella nostra provincia - ha spiegato l’assessore Sanzo - un bacino enorme di energia che va educata allo sport e ai valori civici e controllata sotto l’aspetto sanitario; per questo come enti locali pisani siamo fortemente interessati: avere così tanti ragazzi controllati, dal punto di vista atletico, comportamentale e sanitario e in ultimo, ma non ultimo, scolastico, è cosa importante. E questo il Pisa Soccer School vuol fare: con allenatori e preparatori qualificati e preparati al compito. Non dimenticando infine che da questi vivai potranno arrivare i campioni di domani”.

A rappresentare il Comune di Pisa Giorgio Piccioni (Ufficio stampa) che ha sottolineato il ruolo della “Casa di Cura San Rossore, del Liceo Sportivo di Cascina, della Cooperativa Sociale Paim, che fornirà specialisti nel campo alimentare e psicologico, e della società Artide & Antartide con la messa a disposizione di aule per la formazione”.

“Abbiamo raggiunto un traguardo che non è riuscito nel mondo del calcio prima d’ora - ha rimarcato Adriano Bacconi - questo progetto ha bisogno di molte e diverse cose; orientare i bambini che iniziano pratiche sportive verso lo sport più adatto alle loro peculiarità in coordinamento con il Cus; dotare di strumenti per controllare il lavoro dei preparatori e i progressi dei bambini; di far crescere la cultura sportiva attraverso strumenti diversi fra cui spicca la rivista che sarà edita da Felici Editore e che avrà come direttore Marco Malvaldi. E se poi un ragazzo è bravo, non ci sarà bisogno di andare lontano in altre società, ma potrà continuare a formarsi nelle due società professionistiche dell’area pisana (Pisa e Pontedera) che daranno vita ai due poli di formazione gemellati con il Liceo Pesenti. Con l’intenzione che questi ragazzi che andranno a formare i settori giovanili delle due società, saranno anche parte determinante dell’organico per le prime squadre. Con sede naturale nella costruenda Cittadella dello Sport”.

Ecco l’elenco delle società professionistiche che hanno aderito:

1 - Pisa Calcio 1909

2 - US Pontedera


E delle società dilettantistiche:

1 – Pisa Sporting Club

2 – Atletico Calci 2006

3 – Fornacette Casarosa - Calcinaia

4 – G.S. Bellaria Cappuccini – Pontedera

5 – La Borra Calcio – Pontedera

6 – Nuova Aurora 2003 – Pisa

7 – Polisportiva La Perla – Montecalvoli

8 – Porta a Piagge – Pisa

9 – Santa Maria a Monte

10 – Scintilla Pisa Est

11 – Polisportiva Le Melorie – Ponsacco

12 – Rinascita Ponsacco

13 – Nuova Primavera Forcoli

14 – Polisportiva Gatto Verde – Calcinaia

15 – Polisportiva Piccoli Azzurri - Cascina

16 – Pulcini Cascina

17 – Sporting 2000 - Pisa


Queste le società che aderiranno successivamente alla scuola calcio:

1 – Giovanile Navacchio

2 – Freccia Azzurra – Pisa

3 – Giovanile San Miniato

4 – Fratres Perignano – Lari

5 – Romaiano

6 – Polisportiva Alberone - Pisa

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa Soccer School a gonfie vele: duemila ragazzi già raggiunti

PisaToday è in caricamento