Venerdì, 18 Giugno 2021
Sport

Grosseto - Pisa 0-1 | Decide il gol di Floriano, Arma non riesce a sbloccarsi

La 28° giornata di Lega Pro vede tornare alla vittoria i nerazzurri con una prestazione a sprazzi. E' nel finale del primo tempo che Floriano porta in vantaggio il Pisa, poi da lì gara rinunciataria. I biancorossi, generosi, in 10 non trovano il pari

Rialza la testa il Pisa e riporta a casa i 3 punti da Grosseto, trovando la prima vittoria esterna del 2015. Di buono c'è il ritmo partita, la voglia di lottare, un gruppo solido ed una difesa attenta.Sugli scudi questa sera un Floriano a tratti imprendibile sulla fascia sinistra. Ma evidenti sono le lacune, su tutte l'incapacità di chiudere le partite e di sfruttare le palle gol create. A centrocampo sono mancati un po' Caponi e Iori, specie quest'ultimo non ha mai trovato la misura giusta per servire i compagni. In ombra anche Arrighini, che sulla fascia, lontano dalla porta, riesce ad esprimere solo a tratti il suo potenziale.

Il Grosseto dal canto suo ha fatto una signora partita. Ha cercato di giocare, riuscendoci per lunghi tratti del match, anche quando al 25' del secondo tempo è rimasto in 10 per l'espulsione di Pichlmann per offese al guardalinee. Nonostante una prestazione davvero generosa la difesa nerazzurra è sembrata insuperabile, in effettivo affanno solo nelle fasi finali del match. In superiorità numerica il Pisa non è riuscito a riprendere in mano il gioco, affidandosi completamente alle ripartenze. Un atteggiamento forse troppo cauto, ma che stavolta ha pagato.

LA PARTITA. Il Grosseto si schiera con il 4-3-3, con il recuperato Onescu a centrocampo e il tridente composto da Pichlmann, Gambino ed il capocannoniere dei biancorossi Torromino, con 11 reti in campionato. Il Pisa risponde con uno speculare 4-3-3, con Floriano partner d'attacco a sinistra di Arma centrale e Arrighini a destra. In mezzo c'è Caponi, insieme a Iori e Morrone. Fuori Pellegrini la fascia destra è presidiata da Dicuonzo.

PRIMO TEMPO. Fasi iniziali combattute ed a buon ritmo, con il Grosseto che con personalità prende in mano le redini della partita. I padroni di casa coprono bene il campo e sono aggressivi in anticipo, il Pisa si affida ad improvvise accelerazioni dei suoi esterni. Il gioco è spezzettato e un po' nervoso, ma pian piano i nerazzurri cominciano ad uscire. Al 18' Floriano parte largo e si incunea nella difesa con uno slalom, tocca dentro per l'inserimento di Morrone che può battere a rete da ottima posizione, solo il provvidenziale recupero in diagonale di Legittimo gli impedisce il tiro a botta sicura. Doveva essere più rapido il capitano del Pisa.

Al 21' Arrighini lavora un buon pallone a centrocampo, tocca a Morrone che cambia gioco e trova ancora Floriano libero in area. L'esterno può calciare, ma decide per la finta di tiro mandando a vuoto il recupero del difensore, e poi cerca il piattone destro sul secondo palo. Ne esce una conclusione sbilenca. Era un'occasione d'oro. A questo punto la partita torna in equilibrio, con tanta lotta a centrocampo e con il Grosseto che abbozza buone trame ma si perde sulla trequarti. Cerca così qualche tiro da fuori, senza impensierire Pelagotti.

Al 35' un'uscita folle di Baiocco fuori area mette i brividi ai biancorossi, ma Arrighini di testa non può dare forza e la palla diretta in porta viene spazzata dalla difesa. Al 36' Volpe ci riprova da fuori, Pelagotti respinge. Al 37' Morrone lancia da centrocampo Floriano, Monaco è in anticipo ma controlla lungo verso la sua porta e Floriano lo brucia in velocità. Baiocco esce ma è tardi: il numero 11 nerazzurro di piatto sinistro lascia partire il pallonetto che si insacca all'incrocio. Erroraccio del difensore. La risposta del Grosseto non è veemente e si riassume nel tentativo da fuori di Volpe a seguito di una ribattuta da calcio di punizione; il pallone finisce a lato.

SECONDO TEMPO. Subito pericolo il Pisa con Arma: Iori per Floriano sulla sinistra, cross e stacco del marocchino, anticipato all'ultimo in angolo. Sembra il preludio di una fase favorevole agli ospiti, ma è il Grosseto a sfiorare il pareggio. Torromino batte tagliato un calcio di punizione dalla trequarti, Monaco spizza in anticipo e il pallone si dirige dritto in porta sul secondo palo: è proprio il montante a salvare Pelagotti. Il Pisa si scuote, ma la volontà ed il passo dei biancorossi sembrano più forti ed il loro baricentro si alza, chiudendo i ragazzi di Braglia nella loro metà campo. Il Pisa accetta la tattica di difesa e contropiede, che porterà avanti fino a fine partita, nonostante al 25' venga espulso Pichlmann per offese al guardalinee, a seguito di proteste per un fallo ai suoi danni non fischiato.

A 15 minuti dalla fine il Grosseto in 10 ci prova con tutte le sue forze. Seppure il Pisa vada a tratti in affanno, Pelagotti non verrà più impegnato. I limiti a trovare sbocchi dei biancorossi sono palesi, nonostante il grande impegno profuso dai padroni di casa. E' anzi il Pisa a poter chiudere il match con Arma, al 39': Finocchio va via sulla sinistra, con il Grosseto sbilanciato, e serve in profondità il marocchino, che da solo, dal centro, a tu per tu con Baiocco, tira debole e centrale, con il portiere che blocca. Gli ultimi minuti vedono i biancorossi buttare palloni in area in modo confuso, ma la difesa nerazzurra regge. Come per il Pisa contro l'Ascoli, la generosità non basta per riequilibrare le partite.

TABELLINO

Formazione Grosseto (4-3-3): Baiocco, Monaco, Legittimo, Biraschi (De Feo 35' st), Burzigotti, Onescu (Boron 17' st), Gambino (Albertini 9' st), Verna, Pichlmann, Volpe, Torromino. A disp.: Mangiapelo, Paparusso, Della Latta, Albertini, Boron, De Feo. All.: Stringara.

Formazione Pisa (4-3-3): Pelagotti, Dicuonzo, Lisuzzo, Paci, Costa, Iori (Sini 43' st), Morrone, Caponi, Arma, Arrighini (Finocchio 22' st), Floriano (Frediani 30' st). A disp: Moschin, Sini, Mandorlini, Ricciardi, Finocchio, Frediani, Beretta. All: Braglia.

Marcatori: Floriano (37' pt)

Angoli: 3 - 2

Ammoniti: Morrone (31' pt), Onescu (34' pt), Monaco (8' st), Boron (18' st), Torromino (25' st), Frediani (41' st), Lisuzzo (49' st)

Espulsi: Pichlmann (25' st)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grosseto - Pisa 0-1 | Decide il gol di Floriano, Arma non riesce a sbloccarsi

PisaToday è in caricamento