Sport

Trapani - Pisa 1-0| Nerazzurri sempre più lontani dai playout

Gli uomini di Gattuso incassano la terza sconfitta consecutiva per 1 a 0 ad un minuto dalla fine. Non è stato sufficiente un buon primo tempo per portare via punti da Trapani: -7 dalla zona playout

Doveva essere la partita dell’inizio della riscossa, ed invece dopo il triplice fischio il Pisa si ritrova veramente con un piede in Lega Pro. La matematica ancora non condanna la squadra di Gattuso, ma Mannini e compagni hanno incassato la terza sconfitta consecutiva per 1 a 0 e adesso si ritrovano a ben sette lunghezze dalla zona playout.

Il Trapani ha avuto la meglio dei nerazzurri ad un minuto esatto dal termine della gara: nel secondo dei tre minuti di recupero Citro ha regalato ai granata una vittoria che profuma di salvezza, mentre il Pisa sprofonda sempre di più, ancorato al penultimo posto in classifica. Eppure nella prima frazione proprio la squadra di mister Gattuso si era fatta preferire, anche se ancora una volta sono emersi i grossi limiti in fase di conclusione dell’azione.

I siciliani volano a quota 41, mentre il Pisa rimane a 32 punti. Martedi, 25 aprile, sarà di nuovo campionato: alle 15 all’Arena arriverà la Pro Vercelli.

LA PARTITA. Parte bene il Pisa, che schiaccia nella propria metà campo il Trapani nei primi 30 minuti. I nerazzurri hanno subito l’occasione per passare in vantaggio. Al 3’ minuto Ujkani blocca un tiro dalla distanza di Barillà, potente ma centrale. Il portiere kosovaro rinvia sulla corsa di Masucci, che si ritrova da solo nella trequarti granata. Il numero 38 serve con un lob in area di rigore l’accorrente Varela, che però non è efficace sull’uscita di Pigliacelli: il tentativo di pallonetto dell’uruguagio non è preciso e non trova lo specchio della porta siciliana.

Gli uomini di Gattuso collezionano tre calci d’angolo e alcune punizioni interessanti sulla trequarti trapanese, ma le battute di Mannini non riescono ad impensierire la difesa avversaria. Il Trapani esce dal suo guscio soltanto nei dieci minuti finali, quando conquista un calcio d’angolo e spinge il Pisa a difendere nella sua trequarti. La pressione degli uomini di Calori però è sterile, ed il primo tempo finisce giustamente sullo 0-0.

Nella seconda frazione parte meglio il Trapani, che prova a sbloccare il risultato per legittimare un tenue predominio territoriale. Il Pisa si difende con ordine, senza rischiare eccessivamente. L’unica vera occasione dei primi minuti capita sul destro di Coronado al 53’. Nizzetto raccoglie un cross di Casasola al limite dell’area e appoggia per il brasiliano, che chiama Ujkani a deviare in angolo una conclusione potente ma centrale. Al 60’ ancora Casasola da destra crea un’occasione fortuita per il Trapani: il suo vorrebbe essere un cross, ma la palla assume una strana traiettoria che costringe Ujkani a deviare in angolo sul primo palo.

Calori nei venti minuti finali cerca di dare ulteriore vivacità alla sua squadra, gettando nella mischia Citro e Jallow. Gattuso risponde con Tabanelli e Cani. Al 72’ proprio Citro chiama al miracolo l’estremo difensore nerazzurro: ottima combinazione con Coronado, che smarca il compagno in area nerazzurra. L’attaccante granata controlla e prova a chiudere in diagonale di sinistro, ma Ujkani è prodigioso a bloccare la sfera. Il Pisa, a differenza del primo tempo, non costruisce alcuna azione degna di nota, e al 92’ capitola.

Jallow lavora un buon pallone sulla trequarti e allarga per Casasola. Il terzino argentino crossa in area di prima intenzione da destra, Citro è abile a bruciare con un taglio sul primo palo Del Fabro e Golubovic: il tocco mancino dell’attaccante è mortale, la palla si insacca in rete ed il Trapani vince la partita a 60 secondi dal triplice fischio.

TABELLINO

Trapani – Pisa 1-0

Trapani (4-4-2): Pigliacelli; Casasola, Fazio, Legittimo, Rizzato (93’ Raffaello); Maracchi, Colombatto, Nizzetto, Barillà (69’ Citro); Coronado, Manconi (80’ Jallow). All. Calori

Pisa (4-3-3): Ujkani; Longhi, Milanovic, Del Fabro, Birindelli (82’ Angiulli); Verna, Di Tacchio, Golubovic; Mannini (68’ Tabanelli), Masucci (70’ Cani), Varela. All. Gattuso

Reti: Citro (T) 92’

Ammoniti: Nizzetto, Di Tacchio, Fazio, Golubovic, Jallow

Note: Recupero 0 e 3’; Angoli 7-3 (1-3)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trapani - Pisa 1-0| Nerazzurri sempre più lontani dai playout

PisaToday è in caricamento