Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca San Giuliano Terme

Denunciato per atti persecutori, aggredisce con una mannaia l'amico della vittima: arrestato

Il 38enne finito in manette a San Giuliano Terme è accusato di minacce aggravate, lesioni personali continuate e porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere

Giornata movimentata quella di ieri, 5 settembre, in un paese dell’hinterland pisano, dove i Carabinieri della Stazione di San Giuliano Terme, coadiuvati dalla Sezione Radiomobile della Compagnia di Pisa, in serata hanno arrestato un uomo di 38 anni, di origini singalesi, con l’accusa di minacce aggravate, lesioni personali continuate e porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere.

Nello specifico i militari sono intervenuti per interrompere un'aggressione, con il sospettato che si è dato alla fuga alla vista degli operatori. I Carabinieri erano stati allertati da una segnalazione che indicava la presenza di un soggetto armato di mannaia che minacciava alcune persone, nei pressi di un esercizio pubblico. Le immediate ricerche hanno permesso di individuare il sospettato poco lontano dal luogo indicato, nascosto sotto un camper parcheggiato. L’arma, una mannaia lunga 30 cm con 15 cm di lama), è stata recuperata e posta sotto sequestro.

Ricostruendo il contesto dell'episodio, i Carabinieri hanno verificato che nei confronti del 38enne era stata in precedenza formalizzata una denuncia-querela, sempre presso un Comando dell'Arma, per atti persecutori da parte di una persona. La vittima dell'azione del sospettato è un amico del querelante: la sua 'colpa' è stata quella di redarguire il denunciato nel pomeriggio. E' stato allora che il 38enne, in tutta risposta, lo ha aggredito una prima volta, minacciandolo con una mannaia. In serata la replica, con anche un lancio di pietre. La vicenda si è chiusa con l'intervento dei Carabinieri e l'arresto.

Il sospettato è stato quindi trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma in attesa del rito direttissimo della mattinata. Al termine dell’udienza il Giudice del Tribunale di Pisa lo ha sottoposto agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Denunciato per atti persecutori, aggredisce con una mannaia l'amico della vittima: arrestato
PisaToday è in caricamento