rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Cronaca Cisanello / Via Norvegia

Linee elettriche tranciate e continui blackout in via Norvegia: la denuncia di Asia e Usb

L'associazione e il sindacato denunciano le criticità vissute quotidianamente da 60 nuclei familiari residenti in zona

L'associazione degli inquilini e abitanti di Pisa, con il supporto del sindacato Usb, interviene sulla situazione che stanno vivendo i residenti delle abitazioni situate in via Norvegia.

"Da settimane alcuni plessi abitativi di via Norvegia sono interessati da lavori di manutenzione straordinaria su tubature dell’acqua potabile, in stato di decomposizione dopo 47 anni di abbandono. Durante i lavori sono state accidentalmente tranciate alcune linee elettriche, determinando ripetuti blackout totali, con i conseguenti gravi disagi per oltre 60 famiglie, soprattutto per quelle che vedono tra i loro componenti portatori di handicap, imprigionati in casa a causa del blocco degli ascensori e senza acqua a causa del blocco delle autoclavi".

"Durante i blackout alcuni abitanti sono rimasti chiusi all’interno degli ascensori, liberati solo a seguito dell’intervento dei Vigili del Fuoco - denunciano Asia e Usb - Per tamponare la situazione la ditta appaltatrice dei lavori ha installato un mega generatore di corrente elettrica a pochi metri di distanza dalle abitazioni, con conseguente forte disagio notturno per il costante rumore di fondo che disturba il sonno di chi la mattina deve recarsi al lavoro".

"Il cantiere dove si svolgono i lavori è fermo da giorni e non si vede una soluzione a questo stato di precarietà collettiva - denunciano associazione e sindacato - Le famiglie non sono sicure nel prendere gli ascensori e non sanno quando scatterà il prossimo black out. Una precarietà che si aggiunge alla storica incuria da parte di Apes e del Comune di Pisa per via Norvegia e tutti i quartieri popolari di Pisa".

"Infine c’è da considerare i costi fissi dell’installazione del mega generatore, che ovviamente ricadono sulle tasche di tutti noi che paghiamo regolarmente le tasse. Purtroppo le elezioni per il rinnovo del Consiglio comunale sono passate e le prossime saranno tra quattro anni".

"Dobbiamo attendere tutto questo tempo per vedere l’assessore di turno intervenire a caccia di voti?" si chiedono Asia e Usb. "Se i lavori di manutenzione suddetti non saranno terminati al più presto e se non saranno ripristinate le regolari erogazioni di luce e acqua ci mobiliteremo chiamando in causa i responsabili politici ed amministrativi di questa ennesima situazione di disagio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Linee elettriche tranciate e continui blackout in via Norvegia: la denuncia di Asia e Usb

PisaToday è in caricamento