Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Giornata del Ricordo: il liceo classico 'Galilei' a Roma alla cerimonia alla presenza di Giorgio Napolitano

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Il sindaco di Pisa Marco Filippeschi parteciperà lunedì 10 febbraio, alle 11, nell'aula di Palazzo Madama, alla cerimonia che si terrà alla presenza del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, per la commemorazione del 'Giorno del Ricordo', solennità nazionale e civile istituita nel 2004, in memoria delle vittime delle foibe, dell'esodo giuliano-dalmata, e delle vicende del confine orientale.

Il sindaco di Pisa accompagnerà la classe II B  del Liceo Classico 'Galileo Galilei'. Gli studenti hanno svolto un lavoro sulla memoria caratterizzato, tra l’altro, dalle letture di testimonianze e dall’ascolto di uno dei pochi sopravissuti alla tragedia delle Foibe. “Sono contento che al Liceo Classico della nostra città sia stata data questa bella occasione - ha detto Marco Filippeschi - perciò ringrazio i dirigenti scolastici. Coltivare la memoria, senza omissioni, è un dovere e nella nostra città lo facciamo in stretta collaborazione con le scuole. Mi pare anche importante che con questo gesto sia segnalata l’importanza di una scuola che ha grande storia e prestigio e che oggi dev’essere sostenuta in ogni modo per avere un futuro sicuro. Per Pisa, città dell’Università e delle scuole d’eccellenza, la formazione alla cultura classica del nostro liceo, fatta in modi e con obiettivi contemporanei, è un patrimonio irrinunciabile". Alla cerimonia parteciperanno anche il dirigente dell’ufficio scolastico Luigi Sebastiani, il preside Salvatore Caruso e l’assessore provinciale Miriam Celoni.

Alla celebrazione interverranno il Presidente del Senato, Pietro Grasso, il presidente dell'Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, Antonio Ballarin, il professor Luciano Monzali dell'Università degli Studi di Bari e il Vice Ministro per gli Affari Esteri Marta Dassù. Saranno presenti il Presidente della Camera, Laura Boldrini, il Presidente del Consiglio, Enrico Letta e il Presidente della Corte Costituzionale Gaetano Silvestri. Protagonista dell’omaggio musicale, il Maestro Uto Ughi. Eseguirà i brani di Pugnani, l’“Allegro maestoso” e di Tartini, “Il Trillo del diavolo”, accompagnato al pianoforte dal Maestro Marco Grisanti. Nel corso della cerimonia il Capo dello Stato, il Presidente del Senato e il sottosegretario al Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, Marco Rossi Doria, premieranno le scuole vincitrici del concorso nazionale “La letteratura italiana d'Istria, Fiume e Dalmazia” promosso dal Miur. La celebrazione dall’Aula del Senato, sarà trasmessa in diretta televisiva, a cura di RaiParlamento, su Rai Tre.

LE CELEBRAZIONI A PISA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata del Ricordo: il liceo classico 'Galilei' a Roma alla cerimonia alla presenza di Giorgio Napolitano

PisaToday è in caricamento