L'Itis Santucci di Pomarance attiva le lezioni miste

Dopo la segnalazione alla scuola che alcuni ragazzi sono venuti a contatto con persone risultate positive la scuola attiva la DAD in modalità mista.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

La pandemia arriva anche nelle piccole comunità ed i contagi lambiscono la scuola che subito si attiva con lezioni miste; viene data la possibilità ai ragazzi a casa perché in attesa di tampone o isolamento preventivo/fiduciario di seguire le lezioni da remoto. Già da settembre, grazie agli investimenti effettuati in tecnologia, all’ITIS di Pomarance aveva tutte le dotazioni tecnologiche per poter condividere le lezioni effettuate in presenza in classe con i ragazzi a casa grazie alla piattaforma google e alle lim. Ormai da diversi anni all’ITIS “A. Santucci” le classi avevano a disposizione la piattaforma google che veniva già utilizzata per la condivisione di materiale, per la distribuzione delle lezioni fatte sulla LIM e per la consegna dei compiti assegnati. Con l’implementazione dei PC con i microfoni e il miglioramento della rete, ora in tutte le classi, è possibile erogare anche le lezioni anche in DAD, attivata per la prima volta per due ragazzi di quinta ed uno di seconda. Il vicepreside, Antonio Quarta, esprime soddisfazione per il lavoro fatto dai colleghi e per l’impegno di tutta la scuola nell’affrontare la pandemia, anche se non nasconde la sua preoccupazione, in quanto in modalità remota gli studenti non possono partecipare attivamente, soprattutto nelle attività di laboratorio, come invece avrebbero fatto se fossero stati in presenza.

Torna su
PisaToday è in caricamento