rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Politica

Il centrosinistra in Consiglio a Pisa promuove mozioni su violenze di piazza e Palestina

Partito Democratico, La Città delle Persone e Sinistra Unita per Pisa insieme per chiedere verità sui fatti, impegni da parte dell'amministrazione e il cessate il fuoco in Palestina

In vista del Consiglio comunale di Pisa previsto per lunedì prossimo, i gruppi consiliari del Partito Democratico, La Città delle Persone e Sinistra Unita per Pisa, hanno deciso di "riportare all'attenzione del dibattito pubblico e della cittadinanza sugli eventi di venerdì scorso. Questa iniziativa vuole dare un contributo costruttivo alle molteplici mobilitazioni che si stanno susseguendo anche da parte delle studentesse e degli studenti per chiedere verità, studenti che hanno anche convocato la città a un appuntamento in Piazza Vittorio Emanuele per sabato prossimo".

"La gravità dei fatti con l'uso sproporzionato della forza a cui abbiamo assistito - scrivono nella nota Matteo Trapani, Paolo Martinelli e Luigi Sofia - le mobilitazioni di questi giorni ci richiamano alla responsabilità di proseguire anche in Consiglio nel richiedere nuovamente un impegno all'amministrazione  comunale, perché chieda chiarezza e si metta a disposizione concretamente per rafforzare la fiducia tra le istituzioni e la cittadinanza tutta, a partire dai più giovani".

I gruppi presenteranno quindi due mozioni: "La prima mozione mira a riportare in aula la discussione sui fatti di venerdì, riproponendo impegni e gesti concreti che l'amministrazione può mettere in campo. La seconda mozione si concentrerà separatamente sulla situazione in Palestina, ribadendo la necessità di un immediato cessate il fuoco e la fine della guerra. La nostra comunità deve continuare in modo instancabile a chiedere la Pace, senza che il silenzio e l'indifferenza quotidiana prenda mai il sopravvento lasciando campo libero alle violenze per quei popoli. Su questi temi, chiederemo al Sindaco e al Consiglio comunale di esprimersi chiaramente, senza ambiguità, nell'interesse della città e della comunità educante".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il centrosinistra in Consiglio a Pisa promuove mozioni su violenze di piazza e Palestina

PisaToday è in caricamento