rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Calcio

I nerazzurri partono per il ritiro precampionato: ufficiale la cessione di Birindelli

Il terzino è stato annunciato dal Monza. Non salgono a Rovetta neppure Gucher e Marsura: d'accordo con la società cercheranno una nuova sistemazione

Adesso c'è anche l'ufficialità: Samuele Birindelli è un nuovo giocatore del Monza. Il 22enne pisano si trasferisce in biancorosso a titolo definitivo, firmando un contratto che lo legherà al club di Silvio Berlusconi fino al 2026. "Dobbiamo essere orgogliosi dell'affare - ammette l'amministratore delegato Giovanni Corrado commentando la trattativa a margine della presentazione del tecnico Rolando Maran - per una società come la nostra è vitale coltivare giovani talenti e metterli in mostra nelle categorie superiori. Significa che stiamo lavorando bene e stiamo andando nella direzione giusta". Non manca però una precisazione: "Siamo rimasti spiazzati e un pizzico dispiaciuti per il modo con cui è nato l'affare. Quando alcuni anni fa rinnovammo il contratto di Samuele, di comune accordo lasciammo aperta la porta dell'opportunità della Serie A con la clausola rescissoria. Nel frattempo il calciatore ha cambiato agente e ci aspettavamo almeno una telefonata preventiva, anziché ricevere direttamente la proposta del Monza e il benestare del giocatore al trasferimento. Ma questo dispiacere è già passato: tutta la società fa un enorme in bocca al lupo a Birindelli per il prosieguo della carriera. Merita la Serie A". Nello specifico il calciatore passa al Monza per 1,5 milioni di euro, più 500mila in caso di salvezza e un ulteriore 10% sulla futura rivendita.

L'amministratore delegato aggiunge anche che "i rapporti con il Monza sono molto buoni e potremmo tornare a sederci attorno al tavolo per esplorare ulteriori accordi. Ci sono molti giocatori nella società biancorossa che potrebbero rientrare nel nostro progetto tecnico. Vedremo". Chi invece è decisamente nel mirino della società nerazzurra per rinforzare la rosa è Ernesto Torregrossa: "C'è una trattativa in corso con la Sampdoria per riportarlo all'ombra della Torre - ammette il diesse Claudio Chiellini - è uno di quei giocatori necessari per alzare l'asticella della qualità del gruppo e puntare a un futuro ambizioso. Leverbe è un calciatore che interessa, viceversa, alla società blucerchiata e anche su di lui sono in corso dei confronti, per capire quale possa essere la soluzione migliore per il calciatore e i due club". All'interno della trattativa imbastita con il club genovese c'è anche il cartellino di Manuel De Luca, che secondo le ultime indiscrezioni potrebbe arrivare in nerazzurro a titolo definitivo.

Nei prossimi giorni poi si unirà al ritiro in Val Seriana anche un calciatore croato nato nel 2000: è Roko Jureskin, mancino, capace di giostrare su tutta la catena laterale. Arriva dalla società del Sered, militante nella Serie A slovena, con cui nella stagione appena trascorsa ha raccolto 32 presenze, 5 gol e 5 assist. Chi invece non seguirà i compagni nel ritiro precampionato sono Robert Gucher e Davide Marsura. "Ci siamo confrontati - spiegano Chiellini e Corrado - e anche in questo caso, di comune accordo e in totale serenità, abbiamo convenuto sul fatto che potesse essere arrivato il momento di separare le strade. In questi primi giorni di preparazione si alleneranno da soli, poiché sono stati contattati da alcune società di B ed è giusto che valutino tranquillamente la scelta per il loro futuro professionale".

"Allestiremo comunque una rosa competitiva, importante, commisurata all'ambizione che anima tutti all'interno della società e l'intera tifoseria: migliorarci rispetto al campionato appena archiviato" sottolinea in conclusione Claudio Chiellini. "Potremmo assistere ad altre partenze, così come a innesti di spessore. Fa parte delle dinamiche del calcio, del mercato e del processo di crescita dello Sporting Club. Ciò che è certo è che ce la metteremo tutta per toglierci grandi soddisfazioni. Faccio però una distinzione importante tra l'ambizione e l'obiettivo. La prima ci porta a inseguire un risultato migliore rispetto a quello ottenuto un mese fa, e metteremo a disposizione del mister tutte le risorse che serviranno. L'obiettivo, invece, maturerà strada facendo mano a mano che il campo emetterà i suoi verdetti". La prossima settimana, intanto, arriveranno anche novità riguardanti le divise ufficiali della stagione 2022-2023 (che saranno svelate lunedì 11 luglio agli Arsenali Repubblicani), del calendario del campionato (che sarà composto venerdì 15 luglio) e della campagna abbonamenti. "Finalmente possiamo rilanciarla - conclude Corrado - è un aspetto molto caro sia a noi come società, sia alla tifoseria. Stiamo definendo gli ultimi dettagli: proporremo delle iniziative e dei pacchetti nuovi ai nostri supporter".

La lista dei convocati per il ritiro precampionato

Nicolas Andrade
Filippo Berra
Pietro Beruatto
Andrea Cisco
Yonatan Cohen
Souleymane Coulibaly
Alessandro De Vitis
Vladan Dekic
Davide Di Quinzio
Elia Giani
Hjörtur Hermannsson
Christian Langella
Maxime Leverbe
Alessandro Livieri
Leonardo Loria
Lorenzo Lucca
Marius Marin*
Lorenzo Masetti
Giuseppe Mastinu
Gaetano Masucci
Adam Nagy*
Gabriele Piccinini
Assane Seck
Giuseppe Sibilli
Nicholas Siega
Christian Tommasini
Idrissa Touré
Miha Trdan
*Marius Marin e Adam Nagy raggiungeranno il gruppo al termine dell’ulteriore periodo di riposo concesso loro in virtù degli impegni in Nations League, rispettivamente con le Nazionali di Romania e Ungheria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I nerazzurri partono per il ritiro precampionato: ufficiale la cessione di Birindelli

PisaToday è in caricamento