menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ikea posa la prima pietra: da Gennaio 2013 si può fare richiesta di lavoro

Ikea ha ufficialmente iniziato i lavori per la costruzione dello store: l'apertura è prevista entro natale del prossimo anno. Il colosso svedese assumerà almeno 250 dipendenti

Parte il conto alla rovescia per l’apertura di Ikea a Pisa Navicelli. Dopo l’annuncio congiunto della società e del sindaco Filippeschi oggi Ia multinazionale del mobile ha comunicato che i lavori sono ufficialmente partiti. 

Un investimento da 62 milioni di euro che promette di rivitalizzare il quartiere industriale storico di Porta a mare e la risorsa del canale dei Navicelli. Dal primo gennaio 2013, solo sul sito di Ikea, si potranno fare le domande per essere assunti. All'inizio Ikea Pisa avrà 250 dipendenti che con il tempo potrebbero salire a 300. 
 
La costruzione della struttura avverrà in tempi record (apertura prevista a natale 2013), così come è stata piuttosto rapida la burocrazia pisana che ha dato il via libera all’insediamento di Ikea con una tempistica migliore di quella europea. La vicenda ha causato anche qualche fastidio al sindaco Filippeschi, criticato sul tema dalla corrente interna al Pd, "A proposito di Pisa".
 
Critiche forse ripagate dai complimenti dell’ amministratore delegato di Ikea Italia, Lars Petersson che in una recente intervista al Corriere della Sera, tra le possibili vie d'uscita all’ inerzia burocratica del nostro paese ha citato proprio il caso di Pisa e della Toscana, dove “la Regione si è fatta sportello unico e a quindici mesi dalla licenza a costruire viene posata la prima pietra”.
 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piatti regionali, la ribollita toscana: la ricetta

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

social

Dolci regionali, la ricetta dei cantucci toscani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento