Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca

Sciopero nel settore handling: possibili disagi all'aeroporto di Pisa

L'agitazione è prevista dalle 10 alle 18 di sabato 15 luglio. Nella scorsa giornata di maggio numerosi voli furono cancellati

Seconda azione di sciopero nazionale domani, 15 luglio, dei lavoratori del settore handling aeroportuale, che lanciano anche un presidio davanti il Galilei di Pisa. La scorsa giornata di astensione dal lavoro, il 19 maggio, comportò la cancellazione di oltre 20 voli

"Un contratto scaduto da troppi anni - scrivono in una nota Cgil, Cisl e Uil - ha prodotto un peggioramento delle condizioni economiche dei lavoratori. Organici che dopo la pandemia si sono ridotti di tantissime unità rendendo sempre più complicato lo svolgimento di tutte le attività di gestione e di sicurezza dei voli. Un settore che sta superando i numeri del periodo pre-pandemia in termini di passeggeri. Compagnie aeree che chiedono sempre maggiori servizi, ai lavoratori del settore, chiedendo tariffe sempre più basse".

Le richieste sono diventate una "improrogabile necessità" per i sindacati, con il rinnovo del contratto che dovrà contenere: "aumenti i salari dei lavoratori; migliori condizioni di lavoro; un turnover capace di rispondere alle esigenze del settore; carichi di lavoro a livelli accettabili; previsioni che riportino negli aeroporti un clima di serenità e sicurezza per lavoratori e passeggeri".

L'agitazione è prevista dalle ore 10 alle ore 18. Sulla conferma dello sciopero i sindacati insistono che "i temi non potevano essere messi in un angolo come richiesto, senza peraltro una concreta motivazione, nelle ultime ore, dal Ministro dei Trasporti". Il picchetto davanti lo scalo pisano è previsto dalle ore 10.30 alle ore 12.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero nel settore handling: possibili disagi all'aeroporto di Pisa
PisaToday è in caricamento